Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atlante ko a testa altissima contro la capolista Pesarofano

FOLLONICA – Sconfitta a testa altissima per l’Atlante Grosseto, nella nona giornata del girone A di serie A2 di calcio a 5. I maremmani perdono in casa 2-3 contro la battistrada Pesarofano, team favorito per la vittoria finale, ma vendono cara la pelle e lottano fino alla fine. Assente il bomber Keko per problemi alla caviglia, esordio invece per Toni Jodas e targa ricordo a capitan Barelli (foto) per i suoi primi cento gol con la maglia biancorossa.

Contro i pesaresi, allenati dal tecnico campione Cafù, i locali partono a razzo col vantaggio flash di Kio, a segno dopo neanche un minuto. Segue il raddoppio di Barelli, cui risponde Burato un minuto dopo. Nella ripresa decide la doppietta di Stringari, ma tante le chance dell’Atlante e continui i capovolgimenti di fronte, per un match tirato e avvincente fino alla fine.

 

ATLANTE GROSSETO: Borriello, Alex, De Oliveira, Bender, Barelli, Baluardi, Kio, Gianneschi, Jodas, Leone, Ducci, Izzo. All. Chiappini.

PESAROFANO: Gennari, Vagnini, Tonidandell, Burato, Egea, Cuomo, Hector, Stringari, Tres, Montefalcone, Mercolini, Lamedica. All. Cafù.

ARBITRI: Volpato di Castelfranco Veneto e Sabatini di Bologna; cronometrista Bensi di Grosseto.

MARCATORI: 1′ Kio, 13′ Barelli, 14′ Burato, 2′ st e 5′ st Stringari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.