Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Referendum: nel Pd si apre il caso Capalbio, è scontro tra Bellumori e Simiani

Più informazioni su

CAPALBIO – Scontro aperto nel Pd provinciale. Questa volta a creare dissapori e malumori è l’iniziativa sul referendum organizzata a Capalbio.  «A Capalbio – scrive il sindaco Luigi Bellumori –  la pluralità del confronto diventa il caso politico».

Il “casus belli” riguarda l’incontro organizzato per mettere a confronto le ragioni del Sì e quelle del No.

«L’unione comunale del Pd capalbiese – spiega Bellumori – ha pensato di organizzare per mercoledì 23 novembre alle 18.30 un momento di riflessione e partecipazione di iscritti e simpatizzanti sul tema del  Referendum costituzionale. La Riforma come opportunità da cogliere per i sostenitori del Sì rappresentati nell’occasione da Lorenzo Mascagni capogruppo Pd in consiglio comunale a Grosseto, oppure un’occasione mancata per i sostenitori del No rappresentati nel dibattito da Roberta Agostini deputato Pd».

«Ad irritare il segretario provinciale Simiani l’uso del simbolo del Pd nella locandina. “Via  quel simbolo, il Pd è solo per il Sì” ha inveito il segretario mentre a Follonica inizia il dibattito – confronto tra il Sì ed il No, organizzato dai Giovani Democratici con utilizzo dei simboli. A Capalbio la discussione verrà introdotta dal segretario Marco Donati, e  sarà coordinata dalsindaco Luigi Bellumori. Via il simbolo del Pd, ma il dibattito resta ed il caso diventa nazionale».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.