Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica fa tris: tanti sorrisi per i baby biancazzurri

Più informazioni su

GROSSETO – A fine weekend delle formazioni under azzurre è positivo con tre vittorie e una sconfitta.

Partendo dai più piccoli l’under 13 di Luca Triglia ha battuto al Palagolfo la Labronica Livorno 2005 per 92-19 in una partita mai in discussione e che ha visto la differenza tecnica farsi via via sempre più marcata con il passare dei minuti. Tutti i ragazzi e le ragazze scese in campo lo hanno fatto con la giusta concentrazione nel massimo rispetto degli avversari. Prossima gara, decisamente più impegnativa, domenica 20 novembre alle ore 9,30 al Palatenda di Piombino.

Follonica: Bernardi, Latini, Paolucci, Caloro, Martini, Villani, Baldi, Saracino Chiti, Nuti, Battaglini, Cornacchini. All. Luca Triglia.

Classifica: Cecina A 4 (2-0), Donoratico, Valdicornia e Piombino 2 (1-0), Cecina B, Follonica 2 (1-1), Rosignano 0 (0-1), San Vincenzo e Labronica Livorno 0 (0-2).

Sempre nel pomeriggio di sabato, ma al Palatenda per il campionato under 15 regionale nella partita valida per la quarta di andata è arrivata la terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Paolo Cosimi in una partita molto sofferta con la squadra che ha dovuto rinunciare in partenza per motivi di salute a Francesco Contrino e che nel riscaldamento ha visto Antonio Bagnoli subire un colpo all’occhio.

Follonica parte con Babboni in quintetto a limitare Signori, l’uomo più pericoloso del Valdicornia, con tutta la squadra che mostra una grande intensità difensiva. Il punteggio del primo quarto (9-8 per Valdicornia) rispecchia la grande intensità difensiva delle due squadre.

Nel secondo quarto Valdicornia parte meglio e con Babboni in panchina per rifiatare Signori trova qualche buon canestro che consente un piccolo break ai locali sul 23-16 ma tre canestri in transizione di Petri e Bianchi nel finale su palle recuperate da Facchielli e Ranieri consentono al Follonica di ricucire sul -1 andando alla pausa lunga sul 23-22 per Valdicornia.

I canestri di fine tempo danno fiducia al Follonica che, nonostante qualche palla persa, riescono a trovare con più regolarità il canestro mentre nel Piombino solo Pallini e Signori mettono la loro firma nel terzo quarto che vede prevalere gli azzurri di coach Cosimi per 10-5 fissando il punteggio a 10’ dal termine sul 32-28 a proprio favore, con un’intensità difensiva garantita da tutti e 12 gli elementi a disposizione.

Nell’ultimo quarto ancora pochi canestri, ma con Follonica che arriva a toccare a tre minuti dal termine +8 sul 40-32 con Maiano, che sul finire della gara mette a segno alcuni canestri importanti e strappa diversi rimbalzi che consentono agli azzurri nuove azioni per gestire al meglio dei 24’’ il vantaggio: finisce 42-37.

Tutti i ragazzi hanno dato il massimo, in una giornata in cui il canestro era veramente piccolo. Adesso il campionato osserva una pausa programmata con gli azzurri che torneranno in campo il 26 novembre alle ore 18,30 al palasport di via Austria per affrontare la Pallacanestro Grosseto.

Follonica: Petri 10, Babboni, Villani, Ranieri 2, Frare, Bianchi 15, Maiano 7, Fusco 2, Bagnoli 6, Vichi, Facchielli.

Classifica : Rosignano 8, Follonica e Gea Grosseto 6, Arcidosso e Argentario 4, Pall.Grosseto e Valdicornia 2, Elba 0.

Sul campo di Donoratico, nel campionato under 18 regionale nella quarta di andata, al terzo tentativo è arrivata la prima e convincente vittoria per i ragazzi di coach Bertini: 74-43. Dopo due quarti la partita è messa in sicurezza con il punteggio di 39-19, i restanti 20 minuti, vedono una gestione ampia nelle rotazioni con il vantaggio che cresce costantemente sino al finale di 74-43.

La prossima partita vedrà il Follonica salire a Pisa per la quinta di andata il 21 novembre alle ore 20,30 ospite dello Ies Pisa al Palasport Pisano

 

Follonica: Mazzei,Trafeli,Paoli,Pagliai, Franzoni, Malfanti, Guerriero, Mannari, Staccioli, Della Croce, Carletti, Maffei. All.Bertini.

Classifica: Meloria Livorno 6 (3-0), US Livorno  e Ies Pisa 4 (2-1), Argentario e Cus Pisa 4 (2-2), Follonica 2 (1-2), Donoratico 0 (0-4)

La speranza di chiudere con un poker di vittorie (cinque considerando la Promozione) si è infranta n quando per la seconda di andata del campionato under 14 regionale la squadra di Luca Triglia è stata sconfitta per 58-38 dal Cecina.

Gli ospiti partono veramente forte e nel primo quarto mettono in grande difficoltà i padroni di casa, che dopo un time out limitavano i danni sul 6-15. Nonostante le difficoltà in attacco dovute alla forte pressione difensiva dei cecinesi, anche i ragazzi di Triglia non concedevano tiri facili arrivando sino al 18-22 ma  negli ultimi 2’ del parziale un calo di concentrazione e un tiro da 3 sulla sirena riallargavano il divario sul 18-32.

Il terzo tempo è decisamente il migliore per i ragazzi del Golfo che in più occasioni toccano il -6 vincendo il parziale per 13-8 giocando con grandissima grinta.

Nell’ultimo quarto si fanno sentire i problemi di falli e le rotazioni limitate con gli ospiti che ne approfittano per ricacciare gli azzurrini a -20, massimo svantaggio maturato negli ultimi minuti di gara. Sabato 19 alle ore 17 a Pomarance una gara non impossibile.

Follonica: Volpi, Lippi,Villani, Mazzella, Barbato, Battaglini, Caloro, Martini, Bernardi.

Classifica: Pallacanestro Grosseto 6 (3-0)*, Valdicornia e Donoratico 2+ (1-0), Cecina e San Vincenzo 2 (1-1), Follonica 2 (1-2)*, Arcidosso e Pomarance 0+ (0-1), Orbetello 0 (0-2).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.