Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pacchetto sicurezza: a Grosseto Municipale a cavallo e unità cinofile per controllo città

Più informazioni su

GROSSETO – Nasce l’unità cinofila ed il servizio a cavallo della Polizia municipale: il Consiglio comunale di Grosseto ha introdotto le modifiche al regolamento del Corpo necessarie all’introduzione di questi due nuovi strumenti al servizio della sicurezza dei cittadini.

“Si tratta di uno dei vari progetti all’interno di quello che abbiamo chiamato Pacchetto Sicurezza – spiega il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -: un sistema integrato di azioni in grado di segnare subito il cambio di passo in tema di sicurezza sociale urbana. Unità cinofile e servizio a cavallo permetteranno di coadiuvare e rafforzare il presidio territoriale e di essere efficaci e tempestivi nell’azione quotidiana”.

Le unità saranno formate da personale volontario componente il Corpo che sarà specificatamente formato.

“Per rendere concreta la giusta richiesta di sicurezza da parte dei cittadini – spiega l’assessore Fausto Turbanti – la Polizia Municipale deve giocare un ruolo importante: le donne e gli uomini che la compongono stanno tornando ad avere un ruolo centrale in città, recuperando prossimità materiale ed ideale coi cittadini al cui servizio sono posti per legge, spirito e vocazione.”

Sempre nella seduta odierna, il Consiglio ha approvato il regolamento che consentirà ai vigili di avvalersi di nuovi strumenti di autotutela: bastone tattico difensivo e spary urticante secondo le indicazioni del Ministero dell’Interno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.