Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In cammino alla ricerca di donatori: Marco accolto dall’Avis di Gavorrano e Scarlino

Più informazioni su

GAVORRANO – Marco Cileo, il giovane volontario che a piedi e in solitaria sta percorrendo l’Italia, ha fatto tappa anche a Gavorrano.

Con molta gioia è stato accolto sabato scorso durante il suo passaggio dalle Colline Metallifere. “#marcocammina” è l’hashtag ufficiale lanciato dall’Avis per seguire in giovane donatore, che ha deciso di mandare un messaggio importante alla comunità tramite un gesto semplice ma faticoso: camminare per circa tremila chilometri, partendo dall’angolo più lontano della Sicilia (Marsala) e, attraversando tutta la penisola, per giungere a Trieste toccando undici regioni.

«La cosa più bella –ha rivelato Marco a cena con il presidente dell’Avis locale Marco Ciacci, – è la bella gente che ho incontrato nel mio cammino, i meravigliosi volontari che mi hanno aiutato e sostenuto e che, con il tempo, diventano sempre più numerosi. Sono partito da solo, in sordina, sconosciuto così com’era sconosciuta a tutti l’impresa che mi ero prefissato di portare a termine. Oggi, dopo quasi 1.500 chilometri di tragitto, non sono più solo. Tutte le Avis che ho incontrato seguono il mio percorso, mi chiamano, mi incoraggiano a non mollare e a portare a termine la mia impresa affinché questo messaggio di solidarietà e di dono del sangue possa coinvolgere tutta la società, in un momento storico delicato e particolare in cui molte persone sofferenti hanno dovuto conoscere le conseguenze del terremoto, in una zona d’Italia che conosco bene ed in cui abito».

Marco ha lasciato ieri la provincia di Grosseto in direzione nord. Questa sera è atteso e ospite della sezione Avis di Cecina in provincia di Livorno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.