Quantcast
Verdetti

Tre giornate a Giovannelli e a Massieri Ciolfi. Multe per rissa agli Juniores di Arcille e Nuova Grosseto

Marsiliana-Sant'Andrea arbitro

GROSSETO – Tre giornate a Giovannelli del Real Castiglione, team iscritto nella Terza categoria livornese, e a Massieri Ciolfi dell’Alberese di Prima, l’uno per condotta violenta su un avversario e l’altro per aver bestemmiato e a fine gara minacciato il direttore di gara. Sempre in Prima categoria, il giudice sportivo infligge una giornata a Boni e Smajli della Castiglionese e a Shtjefni del Castel del Piano; per recidiva in ammonizione stessa sorte a Grascelli sempre della Castiglionese. Diffidati Ferretti del Monterotondo e Bonelli del Castel del Piano.

In Eccellenza, una giornata a Faenzi del Roselle; diffidato invece Saloni; nessun provvedimento in Promozione.

In Seconda categoria, a carico di dirigenti, inibizione a svolgere ogni attività a Ugolini del Caldana. A carico di giocatori, due weekend senza pallone per Boni dell’Orbetello, Leonardo Friani del Punta Ala e Vichi del Saurorispescia ed uno per Vasconi dell’Aldobrandesca, Di Franco del Caldana, Mantellassi dell’Invicta Grosseto e Samuele Neri del Saurorispescia; diffidati Emiliani del Cinigiano, Bottoni del Follonica e Briaschi dell’Intercomunale Santa Fiora.

Negli Juniores regionali, una giornata senza agonismo per Pastorelli del Roselle.

Nella Terza categoria grossetana, soltanto una giornata a De Dominicis della Torbiera.

Nei provinciali, per gli Juniores ammende di euro 250 ad Arcille e a Nuova Grosseto Barbanella “per aver propri tesserati, a fine gara, partecipato ad una rissa con tesserati della squadra avversaria” e di euro 40 al Casotto Marina per mancanza di acqua calda nello spogliatoio dell’arbitro. A carico di allenatori, squalificato fino al 9 dicembre De Blasi dell’Arcille e per due turni Lami del Follonica. A carico di giocatori, squalificato per una gara Pieri del Castel del Piano. Negli Allievi, inibizione a svolgere ogno attività fino al 16 novembre per il dirigente del Follonica Destri e fino al 24 novembre per l’allenatore dell’Aurora Pitigliano Ballanti. Una gara di squalifica ai giocatori Terramoccia dell’Argentario e Moretti del Paganico. Nei Giovanissimi, ammenda di euro 120 per il Nuovo Casotto “per aver causato ritardo all’inizio della gara; sanzione commisurata al tempo massimo di attesa e per carenze funzionali nello spogliatoio arbitrale”.

commenta