Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villa Croci abbraccia il batti e corri: il Bsc Grosseto sogna fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – C’è un nuovo sponsor per le squadre giovanili del Bsc Grosseto 1952.

Si tratta di una società esercente attività ricettiva denominata Villa Croci Loredana, elegante struttura in località Poggetti di Giuncarico. E’ stato il patron Franco Croci a fare gli onori di casa e a presentare la sponsorizzazione che segna il ritorno della nota famiglia di imprenditori nel mondo del baseball in passato già sostenuto col marchio La Gardenia.

Nel discorso di presentazione, alla presenza del presidente del Bsc Grosseto, Massimo Ceciarini, e di numerosi dirigenti e tecnici fra i quali vecchie glorie dal baseball maremmano come i fratelli Alessandro e Stefano Cappuccini, Piccioli, Felici, Alessandro Galli e altri in attività come Manuel Bindi, il Croci ha voluto sottolineare di aver sposato il progetto presentato dal Bsc, perché sa coniugare entusiasmo e competenza, avvalendosi di tecnici locali che sapranno forgiare campioni locali per tornare finalmente, nel giro di qualche anno, alla ribalta del baseball nazionale con una squadra in gran parte formata da talenti locali.

Il presidente Ceciarini ha sottolineato come il ritrovato interesse di imprenditori di questa levatura per il baseball giovanile gratifica il duro lavoro fatto dalla società che in meno di quattro anni ha saputo portare dal nulla le squadre Allievi e Ragazzi alla vittoria nei rispettivi campionati regionali e si propone nel 2017 di raddoppiare le squadre in tali categorie oltre che di presentare una squadra di Esordienti, in tal modo ampliando ulteriormente i quadri che vedono una settantina di giovani in costante aumento.

“Investire nei giovani, allargare la base dei praticanti – concludono Croci e Ceciarini – è il miglior modo per rinverdire le glorie del passato. Con tenacia , impegno e pazienza i risultati non tarderanno a venire”.

Alla presentazione è intervenuta anche la dottoressa Rita Ruggeri, titolare della Farmacia Barbanella che ha sottoscritto, nell’occasione, un contratto di sponsorizzazione che si aggiunge a quello concluso in settimana tra Bsc e società Effequattro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.