Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Strade di sangue in Maremma: quattro morti in sei giorni

Più informazioni su

GROSSETO – Sono stati sei giorni di sangue sulle strade della maremma. In meno di sei giorni sono morte quattro persone, tre uomini e una bambina. L’ultimo incidente, in ordine cronologico, è avvenuto questo pomeriggio, poco dopo le 15, quando un uomo è morto nella zona di Casteani, nel comune di Gavorrano, uscendo di strada con la propria auto da cui è stato sbalzato fuori.

La settimana era però iniziata in anticipo, domenica pomeriggio, quando, subito dopo Rispescia una ragazzina di soli 14 anni era morta nell’incidente in cui era rimasta coinvolta l’auto guidata dalla madre.

Il 2 novembre a restare ucciso in sella alla sua moto, nel comune di Scansano, è stato un ragazzo di 26 anni, sbalzato a 80 metri di distanza dopo lo scontro con un’auto. Ieri sera invece a morire è stato un uomo di 49 anni, schiantatosi contro un albero nella pineta di Marina di Grosseto.

A questi si aggiungono altri incidente, anche gravi, seppur non mortali (come quello avvenuto a Capalbio e in cui è rimasta ferita una ragazza), che hanno funestato gli ultimi giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.