Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

30 mila euro per la festa di Capodanno: parte il bando per l’evento in piazza a Orbetello

Più informazioni su

ORBETELLO – Non ancora dissipatosi il successo dell’edizione 2016 di Gustatus, già si pensa alle prossime festività natalizie ed all’organizzazione di un evento per la cittadinanza di Orbetello in occasione dell’ultimo dell’anno. Una serata che dovrà essere speciale, tanto che l’amministrazione del sindaco Andrea Casamenti ha appena messo a bando questo nuovo compito stanziando circa 30 mila euro che andranno alla ditta che si vorrà prendere l’onere di intrattenere gli orbetellani in piazza Eroe dei due Mondi, la sera del 31 dicembre.

Saranno ammessi alla gara i soggetti previsti di cui all’articolo 2 del capitolato d’oneri “Eventi2010”, in possesso dei requisiti di ordine generale e idoneità professionale di cui all’art. 3 del predetto capitolato, nonché dei seguenti requisiti di capacità tecnico-professionale: a) esperienza documentata almeno triennale nell’organizzazione e realizzazione di eventi simili.

Il fornitore dovrà produrre un elenco dei principali servizi effettuati negli ultimi tre anni, con indicazione dei rispettivi importi, date e destinatari, pubblici o privati; b) il concorrente dovrà disporre di almeno un operatore in possesso dei requisiti previsti dalle norme di settore per la resa delle singole specifiche prestazioni previste, con particolare riferimento all’assunzione del ruolo di responsabile della sicurezza dell’evento e di responsabile dei servizi di prevenzione e protezione.

Il progetto presentato dovrà, quindi, prevedere la realizzazione di un concerto in piazza Eroe dei Due Mondi a Orbetello, il giorno 31 dicembre 2016, considerato nella sua complessità organizzativa e operativa e comprensivo delle competenze tecniche necessarie alla resa dello spettacolo artistico e dell’animazione di piazza, tesa al massimo coinvolgimento del pubblico presente.

La proposta dovrà essere in global service riguardante un concerto/spettacolo con musica dal vivo, con generi in grado di attrarre diversi target di popolazione, con inizio almeno alle ore 22.00, e attività collaterale di presentazione e intrattenimento che accompagni e coinvolga il pubblico durante il conteggio della mezzanotte e almeno fino alle 2.00 del 1° gennaio 2017. E dovrà essere conforme alle seguenti direttive: durata del concerto: minimo 4h – massimo 6h comprensive di 15 minuti di pausa.

Programma musicale: musica dal vivo, con generi in grado di attrarre diversi target di popolazione. L’ingresso sarà gratuito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.