Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legambiente; la tartaruga “maremmana” Arenella torna in mare aperto fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – “La tartaruga marina è una specie di grande importanza per la tutela della biodiversità a livello internazionale. Siamo molto felici – ha spiegato Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – che abbia nidificato in questi ultimi anni qua in Maremma: è l’area più a nord del Mediterraneo in cui la Caretta caretta abbia nidificato”.

“Il Parco della Maremma, con il Centro recupero acquatico di Talamone – prosegue Gentili – rappresenta un presidio significativo per la protezione delle tartarughe marine che, dopo un periodo di cure, vengono reintrodotte in mare. In questo caso la tartaruga Arenella, rilasciata oggi nel Parco, era stata salvata anche dalle microplastiche che si trovano in mare.

Proprio su quest’ultimo punto, Legambiente continua a portare avanti l’indagine Beach litter per monitorare i rifiuti in mare e cercare di ridurli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.