Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pensionati Coldiretti: arriva la “carta vantaggi 2016- 2018″

GROSSETO – “Per i pensionati coltivatori diretti con pensioni non superiori a 480 euro al mese è atteso un adeguamento a seguito – afferma Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto – dell’annuncio del Ministro del lavoro Giuliano Poletti su “i pensionati che, con un assegno pari a 1,5-2 volte il minimo, non avevano la quattordicesima e invece, in base alle novità in arrivo sulle pensioni, ora l’avranno. Per gli altri, al di sotto di questa soglia, che già ricevevano questo reddito, l’incremento sarà attorno al 30%, anche se dobbiamo ancora fare un po’ di lavoro per calcolarlo con precisione”.

Si tratta della conferma dell’’obiettivo di dare un aiuto alle pensioni basse anticipato dal Ministro del lavoro anche in base alle richieste della Federpensionati Coldiretti nell’ambito del recente convegno del CUPLA.

“Una necessità  per recuperare il potere di acquisto perduto che negli anni ha determinato una situazione sociale insostenibile per i coltivatori pensionati e per le loro famiglie”.

Intanto è stata presentata la “carta vantaggi 2016-2018”, con un ampio e articolato elenco di convenzioni pensate per rispondere alle esigenze e agli interessi della terza età, in occasione del consiglio regionale dell’associazione, riunito a Firenze alla presenza del presidente nazionale Giorgio Grenzi e di Danilo Elia segretario nazionale Federpensionati, presente anche per Coldiretti Grosseto il presidente provinciale dei pensionati Loriano Moraldi ed il consigliere provinciale Loreto Gigli.

“La carta  è uno strumento creato dall’associazione per i  nostri pensionati, è una proposta semplice ma ben strutturata che offre vantaggi concreti anche per la nostra provincia” ha spiegato il direttore di Coldiretti Grosseto Andrea Renna.

Si tratta di un catalogo pratico, facile da consultare e soprattutto da utilizzare. Per avere diritto allo sconto o alla prestazione gratuita (dove prevista), basta esibire la carta vantaggi prima dell’acquisto o della prenotazione:  il personale applicherà le riduzioni indicate che, in alcuni casi, arrivano fino a dimezzare i prezzi di listino.

Per chiedere e ottenere la carta vantaggi basta rivolgersi agli uffici zona Coldiretti presenti in tutta la provincia di Grosseto .

Ad ogni pensionato associato verrà rilasciata la brochure con l’elenco e i dettagli  delle offerte  attivate localmente che si aggiungono a quelle sottoscritte dall’associazione nazionale con importanti partner tra cui spiccano Amplifon, Dentalcoop e Terme di Chianciano.

Per quanto riguarda la provincia di Grosseto questa è la lista delle convenzioni stipulate: Arciconfraternita Misericordia Cinigiano, Audibel Srl a Grosseto, Farmacia Bartolotti Franca a Capalbio, Farmacia Farmeschi ad Albinia, Farmacia La Rugginosa a Grosseto, Farmacia Marchese sas a Grosseto, Farmacia Paris a Scansano, Farmacia Sant’Antonio a Follonica, Laboratorio Ortopedico Montini a Grosseto, Ottica Codispoti a Civitella Paganico, Ottica Figuccia SNC a Monte Argentario, Manciano, Scansano e Orbetello, Ottica Francardi a Pitigliano e a Manciano, Ottica Merlini a Orbetello, Sapori e Colori Generi Alimentari a Sorano, Sonnini Nicola Scarpe e Borse a Sorano e Viaggi Vacanze di Caprini R. ad Albinia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.