Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un dibattito sul referendum all’istituto Fossombroni

GROSSETO –  Un dibattito sul referendum costituzionale. A organizzarlo, nella sua aula magna, è l’istituto tecnico Fossombroni, il 22 novembre. “Da tempo – spiegano dalla scuola grossetana – la scuola non è più, solo, un luogo di apprendimento di conoscenze didattiche lontane dai saperi e dalle competenze necessarie a diventare cittadini responsabili, attivi e impegnati.

Fortemente convinti di tale premessa, la dirigenza e i docenti dell’Isis Fossombroni  si dedicano a stimolare e promuovere il pieno sviluppo della persona e delle potenzialità delle nuove generazioni; formando individui capaci e meritevoli che, consapevolmente con accortezza, entrano, in modo partecipe e critico, nella della comunità”.

“Per raggiungere tale ambizioso obiettivo – proseguono dalla scuola – sono stati pensati e progettati degli spazi aperti da proporre agli studenti, in particolare del secondo biennio, durante i quali incontrare figure autorevoli, personaggi noti e responsabili politici locali e nazionali”.
Il primo appuntamento avrà luogo, nell’aula magna dell’istituto, il 22 novembre alle 10, con il senatore Mario Mauro e il professor Carlo Fusaro, docente di diritto costituzionale all’università di Firenze. I due relatori spiegheranno le ragioni del sì e del no del prossimo referendum. Successivamente il giornalista Nicola Porro introdurrà il tema trattato nel suo ultimo libro “La diseguaglianza fa bene”.
Altri appuntamenti sulle tematiche di più stretta attualità saranno comunicati a breve.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.