Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Entrambi ko i team della Gea Cooplat, ma Bellaria e Pontedera prevalgono in extremis

 

GROSSETO – Sconfitta in casa la Gea Cooplat per 54/ 72 (primo tempo 27/30) per mano del Bellaria Cappuccini, nella serie D maschile. Partita sempre in equilibrio con vantaggi minimi per le due squadre nonostante le percentuali molto basse al tiro per i grossetani.
Nel quarto tempino succede di tutto: uscite per 5 falli di Pierozzi, Contri, Morgia, secondo tecnico a Coach Furi e conseguente espulsione. Il nervosismo fa da padrone con la coppia arbitrale contestata dal folto pubblico e così hanno buon gioco i pisani. Assenze pesanti in casa Gea: il pivot Zambianchi ed il play Furi che, per infortuni, non sono scesi in campo. Questa la formazione locale: Villano, Pierozzi 6, Bambini 5, Morgia 10, Contri 12, Furi n.e., Ricciarelli 11, Dolenti, Neri 5, Santolamazza 3, Scarpino n.e., Malentacchi 2

Nella serie C femminile, il Pontedera ha la meglio sulle ragazze della Gea. Partita molto agonistica, dove un arbitraggio molto tollerante ha permesso contatti duri. Pontedera parte bene con 3 triple e chiude 9/17 il primo quarto. Poi però le grossetane con una difesa asfissiante riequilibrano la gara fino al 22 pari. Nelle battute finali e l’uscita anticipata per falli permettono a Pontedera di aggiudicarsi il risultato. Buona la fase difensiva, da migliorare condizione atletica e fase offensiva. Questa la formazione maremmana: Furi 6, Carnemolla, Benedetti 5, Felicioni, Bellocchio 6, Tamberi, Camarri, Nalesso 4, Scurti, Simonelli, Bonari 4. Punteggio finale 25/35.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.