Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un weekend di atletica leggera allo Zauli, con ottanta giovani al lavoro per gli Europei

Più informazioni su

GROSSETO – Ottanta giovani dell’atletica italiana sono pronti a vivere quattro intense giornate di raduno a Grosseto. Appuntamento da sabato 29 ottobre a martedì 1° novembre presso le strutture del campo scuola Bruno Zauli dove il direttore tecnico del settore giovanile Stefano Baldini ha convocato 26 velocisti, 13 saltatori, 5 specialisti delle prove multiple, 19 ostacolisti e 17 lanciatori. Per tutti, fra gli obiettivi della prossima stagione, ci saranno gli Europei under 20 che si disputeranno allo stadio Carlo Zecchini di Grosseto, dal 20 al 23 luglio 2017. “Sono i nomi che avevamo selezionato per il raduno estivo di Camerino – spiega Baldini – poi annullato in seguito all’emergenza terremoto. Si tratta principalmente di atleti della categoria allievi (nati 1999-2000) che avevano conseguito il minimo per gli Europei under 18 di Tbilisi, ma che poi non sono rientrati tra gli azzurrini per la rassegna continentale”.
Insieme agli atleti, come sempre, ci saranno anche i rispettivi tecnici personali. “Grosseto sarà l’occasione per l’abituale conferenza di programmazione: un momento di incontro tra la Federazione e gli allenatori dei top under 18 e under 20. Analizzeremo insieme una serie di dati e statistiche per provare a fare il punto del lavoro svolto in questi ultimi anni, anche in vista degli impegni che attendono questa fascia d’età nel 2017 compresi gli Europei under 20 di Grosseto. Vogliamo cercare di definire sempre meglio l’identikit della nuova generazione di atleti, che durante il raduno saranno sottoposti a una serie di test da parte dello staff di valutazione federale. Da quattro anni a questa parte, inoltre, tutti i ragazzi presenti sono invitati a compilare un questionario che confidiamo ci aiuti a ricavare informazioni utili per tracciarne un profilo più dettagliato. Il rapporto di questa attività sarà poi pubblicato sulle pagine della rivista Atletica Studi”.
Presenti anche due giovani pluriprimatiste nazionali dei lanci come il bronzo continentale under 18 del peso Sydney Giampietro e la vicecampionessa europea allieve del giavellotto Carolina Visca. Di seguito l’elenco completo degli atleti convocati, suddiviso per settore.

Velocità: Eleonora Alberti (N. Atl. Varese); Michael Albrecht (Sportclub Merano); Francesca Aquilino (Bracco Atletica); Luca Biancardi (Atl. Arcobaleno Savona); Matteo Bianchini (Studentesca Rieti Milardi); Stefano Bignami (Sef Virtus Emilsider Bologna); Davide Campana (E. Servizi Atl. Futura Roma); Enrico Cavagna (Atl. Trento); Giulia Curone (Brixia Atl. 2014); Martina Cusumano (Cus Palermo); Arianna De Masi (Atl. Meneghina); Mattia Donola (Atl. Meda 014); Alice Drago (Cus Trieste); Moillet Kouakou (Atl. Vicentina); Ianko Lattarulo (Spectec Duferco Carispezia); Simone Massa (Gs Roata Chiusani); Matteo Merzi (Atl. Insieme New Foods Verona); Anna Lisa Modesti (Cus Trieste); Ilaria Moretti (Atl. Brugnera Friulintagli); Edoardo Perrotti (Fiamme Gialle Simoni); Elena Pradelli (La Fratellanza 1874 Modena); Sara Ronchini (Atl. Lugo); Ludovico Sanna (Atl. Mondovì); Mauro Settepani (Cus Palermo); Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata); Marcello Ziyada (Studentesca Rieti Milardi).

Salti: Giacomo Belli (Atl. Libertas Runners Livorno); Giantommaso Bentivoglio (Cremona Sportiva Atl. Arvedi); Rachele Bovo (Atl. Riviera del Brenta); Leila Kone (Sisport Torino); Martina Leorato (Fondazione Bentegodi Verona); Lorenzo Mantenuto (Us Aterno Pescara); Martina Molinaro (Atl. Malignani Libertas Udine); Andrea Monti (Atl. Lecco Colombo Costruzioni); Leonardo Orlandi (Studentesca Rieti Milardi); Ernesto Pascone (Cus Palermo); Giulia Poeta (Acsi Italia Atletica); Davide Rossi (Gemonatletica); Martina Turco (Studentesca Rieti Milardi).

Prove multiple: Angela Brandstetter (Atl. Vicentina); Andrea Cerrato (Atl. Fossano ’75); Marco Gerola (Atl. Casorate Primo); Riccardo Miglietta (Atl. Vicentina); Sofia Montagna (Atl. Vigevano).

Ostacoli: Giacomo Bertoncelli (Atl. Insieme New Foods Verona); Elia Campestrini (Gs Valsugana Trentino); Matteo Colombo (Pro Patria Arc Busto Arsizio); Amos Galbiati (Atl. Cento Torri Pavia); Rebecca Gennari (N. Atl. Varese); Isabella Grandolfo (Cus Trieste); Francesco Libera (Atl. Valli di Non e Sole); Samuele Licata (Milone Siracusa); Marisabel Nespoli (Atl. Vis Nova Giussano); Samuele Nicosia (Self Atl. Montanari & Gruzza Reggio Emilia); Valeria Paccagnella (Bracco Atletica); Davide Pittilini (Atl. Stiore Treviso); Vieri Righi (Toscana Atl. Futura); Camilla Rossi (Pol. Olonia); Sara Spada (Atl. Insieme New Foods Verona); Martina Spezzaferro (Enterprise Sport & Service); Nicola Tessariol (Team Treviso); Pietro Vicentini (Atl. Insieme New Foods Verona); Isabel Vikoler (Eisacktal Raiffeisen).

Lanci: Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno); Lucilla Celeghini (La Fratellanza 1874 Modena); Omar Chirico (Fiamme Gialle Simoni); Cecilia Desideri (Studentesca Rieti Milardi); Alessio Di Blasio (Trieste Atletica); Gregory Falconi (Alpinistico Vertovese); Sydney Giampietro (Cus Pro Patria Milano); Amar Kasibovic (Atl. Vicentina); Isabella Martinis (Atl. Malignani Libertas Udine); Giorgio Olivieri (Team Atl. Marche); Alessandro Pace (Fiamme Gialle Simoni); Emma Peron (Atl. Vicentina); Andrea Proietti (Studentesca Rieti Milardi); Elena Varriale (Atl. Prato); Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni); Marco Volo (Cus Parma); Sara Zabarino (Atl. Gaglianico).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.