Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Referendum: “Cosa cambia con la riforma”. A Manciano incontro con Romano, Ravetto e Antichi

MANCIANO – La campagna per il Sì al Referendum costituzionale arriva a Manciano con un appuntamento ufficiale dal titolo “Riforma costituzionale cosa cambia per i Comuni ed i cittadini”.

Il 18 Novembre alle 17:30 il Nuovo Cinema Moderno ospiterà, davanti ai cittadini, esponenti politici che vanno dal locale al nazionale per parlare nel merito della riforma, toccando i punti a sostegno del sì, ma anche chiarendo le incertezze che alcuni hanno sollevato.

Oltre all’introduzione di Giulio Detti (Assessore al Turismo Comune di Manciano), infatti, la giornalista Donatella Borghesi modererà un dibattito che vede allo stesso tavolo l’On. Andrea Romano (Deputato PD e Condirettore de l’Unità, l’On. Laura Ravetto (deputata Forza Italia) e Alessandro Antichi (già Sindaco di Grosseto e Consigliere Regionale per Forza Italia).
L’incontro, vista la sua natura divulgativa si aprirà anche ad eventuali domande e contributi del pubblico, perché come affermano gli organizzatori, è bene che se ne parli insieme e nel merito.

Come sostiene Boris Cerofolini, coordinatore del “Comitato Sì Manciano” che organizza l’iniziativa: “la Riforma si rivolge a tutti, e non si deve legare ai singoli partiti. Il 4 dicembre tutti saranno chiamati a votare, e ho fatto il possibile col mio comitato per organizzare un evento che parli della Riforma nel merito, con ospiti provenienti da varie aree politiche, in modo da informare e far capire chiunque voglia partecipare”.

“È importante – afferma Cerofolini – che i cittadini si informino e vadano a votare. Con il Sì il Paese può iniziare a cambiare davvero. Bene che sia chiaro a quali cambiamenti porterà, senza l’uso di demagogie e al di là di ogni populismo. L’Italia ha bisogno di stare al passo con i tempi, questo Referendum è uno straordinario strumento per dire Sì al futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.