Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Memoria della città che non c’è più: “la fontana dei ferrovieri”

Più informazioni su

FOLLONICA – “Un tempo da qui sgorgava acqua per grandi e piccoli, ma i più felici erano i bambini che oggi, adulti, esultano a ritrovarla asciutta si, ma vicina a dove felicemente abitarono. I ragazzi dei Palazzi FFSS Ottobre 2016”. Questo scritta (di Beppe Vella), apposta sulla fontanella in travertino ricollocata e inaugurata sabato scorso all’ingresso dell’ex Dopo Lavoro Ferrovieri, ha suggellato il quinto raduno dei follonichesi di via Bicocchi a Follonica.

“Un occasione preziosa ed importante, ha detto il Sindaco Andrea Benini, per tutta la città da cui ricominciare di nuovo a ritrovarsi, socializzare come allora, con gioia e sentimento, al di la delle emozioni della giornata “. Questo il senso della manifestazione sottolineato dagli organizzatori, Antonino Vella, Enrico Del Chicca, Umberto Cincinnati, Beppe Rocchiccioli, Marcello Ricceri e Memo Costruzioni, per i quali ” il perdurare e il progredire di questo appuntamento ha già dato i suoi frutti aggregativi e ha coinciso con il recupero materiale e culturale della fontanella (benedetta da Don Franco Guiducci nato nel 1958 in riva al Golfo); l’allestimento della mostra fotografica (con aspetti significativi della città; il pranzo all’Officina Gastronomica; la distribuzione del giornalino “La Stazione di Follonica”; i progetti futuri per riannodare i fili con gli abitanti dei rioni cittadini ad iniziare da quelli limitrofi Chiesa e Zona Nuova”. Indubbiamente visto l’entusiasmo e la passione di Vella e degli altri presenti ( una sessantina di persone) le prospettive di questa “festa non imposta dall’alto” appaiono di grande interesse per i residenti

Nella foto: Enrico Del Chicca, Don Franco Guiducci, Umberto Cincinnati, Antonino Vella, Beppe Rocchiccioli, il sindaco Andrea Benini, accanto alla recuperata fontanella in travertino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.