Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Antiaggressione: all’Argentario un corso insegna alle donne a difendersi

PORTO SANTO STEFANO – Dal 26 ottobre a Porto Santo Stefano e dal 28 a Porto Ercole partirà un corso gratuito di 12 lezioni da un’ora e mezzo per 2 volte a settimana organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Monte Argentario con l’ausilio di esperti del Progetto “Donna in SiKurezza”.

Il corso a cui potranno partecipare tutte le donne da dodici anni in su è interdetto al genere maschile. Sarà un corso indirizzato a tutte quelle donne che vogliono dire “basta”.

 

 

Interverranno per la parte che riguarda gli aspetti giuridici delle legittima difesa l’avvocato Anna Poggioli e l’avvocato Anna Scotto che daranno nozioni e consigli sui punti del codice penale affini a questo problema.

Sarà proprio in questo corso che si potranno finalmente affrontare argomentazioni riguardanti i rischi per le donne sia per strada,sui mezzi pubblici,alle stazioni (metrò,treni,bus,ecc.) che dal punto di vista di quella vita domestica, all’interno delle quali si celano orrori indicibili.

Sarà un corso su come affrontare e reagire in determinate situazioni di pericolo, non sola dal punto di vista di reazione fisica, ma anche di atteggiamento psicologico, perché per strada ed in famiglia, non è tanto la forza fisica che salva la vita, ma l’impatto psicologico con cui si riesce ad affrontare una situazione di pericolo, ad evitare una situazione negativa e controllare lo stress.

Questo corso vuole essere rivolto proprio a quelle donne che sono le più deboli, le più insicure, le più vulnerabili fisicamente, nella vita e per la strada,le quali scopriranno come nella forza non c’è la vittoria in queste situazioni, infatti, come nella vita di tutti giorni, è proprio l’atteggiamento con cui si affrontano i problemi che fa la differenza, perché reagire non significa necessariamente tirare un pugno.

Non sarà il solito corso di autodifesa che ti fornisce un campionario assurdo di tecniche infallibili per stendere un malintenzionato con colpi proibiti di karate, Boxe, Jujitsu, Judo, Kick Boxing ecc., promettendo false illusioni di invincibilità come spesso accade in molti corsi fittizi e poco realistici.

Questo sarà un corso veritiero basato sull’esperienza diretta di quelle “vere” vittime della strada e della vita domestica, dove non esiste che una donna piccola e magrolina riesca ad immobilizzare un uomo alto e grosso il doppio di lei.

Un corso rivolto alle donne perché spesso sono più deboli fisicamente,e sono loro che devono imparare usare le armi che magari non sanno di possedere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.