Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gavorrano e Grosseto riscrivono la storia: primo derby in assoluto in campionato

GROSSETO – Di nuovo a confronto le due squadre maremmane di Serie D e stavolta per riscrivere la storia. Dopo le emozioni del derby di Coppa Italia di neanche un mese fa, domenica pomeriggio Gavorrano e Grosseto incroceranno di nuovo i loro destini nell’ottava giornata, sempre al Malservisi-Matteini, per il loro primo confronto in assoluto in un campionato.

Gara ancora più attesa, con le due sfidanti ancora più distanziate in tutto e per tutto, dalla posizione di classifica ai numeri, dalle mosse di mercato al menage quotidiano. Alla previgilia di un match storico tutto sembra favorire i minerari, primi a pari punti con il Montecatini, col miglior attacco e con una difesa fra le più solide, costruttivi nel gioco ma anche bravi a sfruttare gli episodi, come nell’ultima gara contro il Ghivizzano, finita comunque con un insindacabile successo per 3-0.

Agli antipodi la condizione del Grifone, penultimo con il solo Ponsacco alle calcagna, modesto in attacco e non sempre sicuro in difesa, poco continuo nelle prestazioni e più volte costretto a giocare in inferiorità numerica, per non parlare dei rumor su questioni interne alla società, recentemente trapelati; in più anche le recenti contestazioni della tifoseria, compresa quella della tribuna centrale, e l’incognita di un altro giovane giocatore, tesserato da poco e da rodare.

Il precedente in coppa di fine settembre fa ricordare l’imprevedibilità del calcio, con il successo proprio degli sfavoriti biancorossi per 2-4, trionfanti grazie alle doppiette di Falconieri e Sinigaglia, e ha fatto intuire una maggiore concretezza dei ragazzi di Sanna lontano dal proprio rettangolo di gioco. Vietato però fare calcoli anticipati: come al solito deciderà il campo. Assenti per squalifica Demartis (il più prolifico fra i grossetani) e Brega. Arbitrerà Stampatori di Macerata. Il fischio d’inizio è alle 15.

 

Il programma e gli arbitri dell’8a giornata:
Finale Ligure-Ligorna (Vergaro di Bari)
Gavorrano-Grosseto (Stampatori di Macerata)
Lavagnese-Argentina (Caputi di Livorno)
Massese-Ponsacco (Tucci di Ostia Lido)
Savona-Sestri Levante (Emmanuele di Pisa)
Sporting Recco-Real Forte Querceta (Morabito di Acireale)
Unione Sanremo-Ghivizzano-Borgoamozzano (Cattaneo di Civitavecchia)
Valdinievole Montecatini-Fezzanese (Perenzoni di Rovereto)
Viareggio-Jolly Montemurlo (Grasso di Acireale)

 

La classifica:
Valdinievole Montecatini, Gavorrano 14 punti; Real Querceta, Massese 13; Jolly Montemurlo 12; Lavagnese, Unione Sanremo, Finale Ligure 11; Savona 10; Sporting Recco, Viareggio, Ligorna 8; Argentina, Sestri Levante, Fezzanese 7; Ghivizzano, Grosseto 5; Ponsacco 4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.