Furto di “luce”, si attacca alla corrente del condominio e finisce in carcere

Più informazioni su

GROSSETO – Si è attaccato illegalmente alla corrente condominiale rubando così energia elettrica. Per questo motivo un grossetano di 41 anni è stato arrestato, questa mattina, furto aggravato continuato di energia elettrica dai carabinieri della stazione di Grosseto.

L’uomo, con vari precedenti e attualmente ai domiciliari, aveva manomesso il contatore della propria abitazione allacciando l’utenza direttamente al contatore del condominio.

Più informazioni su

Commenti