Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elvio Civinini e Angelica Monestiroli trionfano nella prima Ultramaratona a tappe della Maremma

GROSSETO – Sono stati Elvio Civinini del Trisport Costa D’Argento, e Angelica Monestiroli del Marathon Bike Grosseto, i primi atleti ad iscrivere il proprio nome alla prima edizione della “Ultramaratona a tappe” organizzata dal Marathon Bike, in collaborazione con la Uisp. Singolare il regolamento, che teneva conto dei chilometri percorsi, tempo impiegato e calcolato in base a l’età dell’atleta.

Otto sono state le gare organizzate dalla società grossetana in tutta la provincia di Grosseto, iniziate l’8 maggio con il Trofeo “La Miniera a Memoria” a Ribolla, continuando il 29 maggio con la “Massa Corre” di Massa Marittima, e la Staffetta di Canapone, disputata il 25 luglio a Grosseto. Poi il circuito si è spostato in montagna, con le corse di Castel del Piano, con la spettacolare “Castel del Piano al Tramonto” e il campionato toscano Uisp di Arcidosso con la “Marcia del Capercio. Quindi la carovana si è trasferita a Roccastrada con la“Marcia Verde” del il 3 settembre. Il 25 settembre è stata la volta di Batignano con “Batignando tra gli Olivi”, e per finire il grande successo ottenuto nella “Aipamm Run” del 9 di ottobre a Grosseto.

Questo il podio maschile: Elvio Civinini, Trisport Costa d’argento con 74 chilometri e 800 metri, tempo impiegato 4h42’15”, al secondo posto Loriano Landi del Marathon Bike, sempre con 74 chilometri e 800 metri corsi in 4h49’27”, al terzo posto Enzo Nucci, Atletica Follonica con i suoi 74 chilometri e 800 metri, tempo impiegato 4h59’38”.

Tra le donne dominio assoluto di Angelica Monestiroli, che si aggiudicava la competizione, avendo percorso il massimo dei chilometri a disposizione, ovvero 74 e 800 metri, totale delle 8 manifestazioni del circuito. La romana, al secondo anno con il Marathon Bike, terminava la sua serie di prove con il tempo di 5h39’33”, seconda si piazzava Cheti Chelini, Atletica Follonica, sempre con gli stessi chilometri ma con il tempo di 6h05’46”. Il podio si completava con il terzo posto ottenuto da Barbara Colombo del IV stormo con 6h01’26”. La premiazione dei due vincitori avverrà il 6 novembre prossimo a Grosseto, nell’occasione della Corsa del Donatore di sangue.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.