Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gradinate dell’Idroscalo, il Comune segnala Paffetti alla Corte dei Conti per danno erariale

Più informazioni su

ORBETELLO – Un segnalazione alla Corte dei Conti per l’ex sindaco Paffetti, per danno erariale nei confronti del Comune di Orbetello. È quella fatta dall’amministrazione comunale il 6 ottobre scorso «affinché Procura Regionale della Corte dei Conti indaghi per accertare responsabilità per aver disposto l’abbattimento ed eliminazione delle gradinate del Parco dell’idroscalo dove fino al 2010 si sono tenuti regolarmente spettacoli».

«La segnalazione – sottolinea il capogruppo di Patto per il Futuro Michele Pianelli – nasce dal presupposto che tale ordinanza è stata firmata senza alcuna valutazione tecnica operata da componenti organi tecnici a ciò deputati, quindi o una relazione tecnica interna dell’ufficio competente o una relazione tecnica elaborata da professionisti esterni a ciò incaricati. Infatti le gradinate oltre ad essere tranquillamente utilizzabili, come ogni anno lo erano state dal 1998 fino al 2010 dopo una normale manutenzione ordinaria, potevano essere anche utilizzate tramite scomposizione delle stesse unità modulari, potevano essere vendute o addirittura concesse in locazione o gratuitamente ad associazioni operanti sul territorio».

«Sarebbe stato necessario al riguardo però un controllo tecnico, che non c’è stato, in grado di valutare se la struttura fosse o meno da demolire, dato che non esistono documenti che certifichino l’obbligo di demolizione per pericolosità. Come Amministrazione comunale – afferma il capogruppo Pianelli – abbiamo il dovere di far verificare se esistano o meno ipotesi di eventuale danno erariale dato che amministriamo soldi dei cittadini, dobbiamo tutelare l’ente ed il suo patrimonio e vogliamo garantire la massima trasparenza».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.