Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sconfitte di misura le under 14 della Lifelive Grosseto: 3-2 del Libertas Venturina

VENTURINA TERME – Sconfitta per 3-2 per il Team Livelife di Grosseto di mister Baricci nel campionato Under 14, contro la padrona di casa Libertas Venturina. Con il parziale di 21 a 25 alle grossetane un brillante primo set con Foderi che ha attaccato in ottima forma e una Barbacci in forte crescita. Nel secondo set, colpa un calo di concentrazione le giocatrici ospiti cedono per 25 a 19 per poi risalire nel terzo vincendo 17 a 25 con ottimi schemi e buone ricezioni. Nel quarto set invece arriva un inatteso black out che porta le ragazze di coach Baricci a soccombere per 25 a 19. Nel Tie Break si rivede una squadra motivata e concentrata ma un po’ di stanchezza e un pizzico di inesperienza giocano a loro sfavore, facendole perdere 15 a 13.
Da evidenziare anche la costante crescita degli alzatori Biadi e Sansoni che partita dopo partita prendendo coraggio in se stesse migliorano a vista d’occhio. “Oggi portiamo a casa il primo punto in classifica ma soprattutto la soddisfazione per il mister – ha fatto sapere la società maremmana – per le bimbe e per gli stessi genitori di veder crescere allenamento dopo allenamento questo team di giovani promesse”. Il prossimo appuntamento è sabato prossimo alle ore 18 al Commerciale in Via Sicilia. Queste le convocate: Barbacci, Biadi, Bruno, Campanale, Cardarelli, Corridori, Fasulo, Foderi, Ignirri, Repici, Sansoni e Puggelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.