Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grifone di nuovo in ginocchio, il Finale fa il massimo col minimo e sbanca lo Zecchini

Più informazioni su

GROSSETO – Grosseto di nuovo al tappeto, beffato 1-0 da un Finale furbo ed esperto nella settima di campionato. Zecchini ancora stregato per i biancorossi, che sprecano chance, si fanno sorprendere da un tiro non irresistibile, sfiorano più volte il pareggio e chiudono con l’uomo in meno.

Molte più giocate del Grosseto nella prima parte di gara, con Demartis sulla destra e Lisai sulla destra a imbastire azioni, ma Sinigaglia, Draghetti e lo stesso Lisai non centra la porta, calciando debole. Al 37′ vantaggio del Finale su azione corale e con Figone che insacca indisturbato.

Stessa musica nella ripresa, con i maremmani più stanchi e confusi. Inutili i cambi. Continue le giocate d’anticipo del gruppo di Bornia, che taglia le gambe agli avversari. Al 40′, espulso per doppio giallo Demartis, fra i più attivi dei suoi. Ultime chance per il Grosseto, ma al 48′ Lisai non centra la porta da distanza ravvicinata.

GROSSETO: Cancelli, Clemente, Guidotti, Casini, Rosania, Vecchi (15′ st Marianeschi), Demartis, Benucci (29′ st Navas), Sinigaglia, Lisai, Draghetti (1′ st Falconieri). A disposizione: Lanzano, Sbardella, Gargiulo, Ciko, Lombardi, Cristaldi. All. Sanna.
FINALE: Porta, Conti, Leo, Saba (25′ st Scalia), Sgambato, Mulinari, Capra, Genta (15′ st Anselmo), Vittori, Figone (34′ st Cocurullo), Roda. A disposizione: Gallo, Spadoni, Gherighita, Basso, Scarpone, Gentile. All. Bornia.
ARBITRO: Iacovacci di Latina; assistenti Robustelli di Albano Laziale e Lilli di Viterbo.
MARCATORI: 30′ Figone.
NOTE: ammoniti Saba, Demartis; espulso al 40′ st Demartis per doppia ammonizione; recupero 0’+4′.

 

RIVEDI QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL MATCH

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.