Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Venturina più esperta, l’Azzurra Grosseto cede 3-0 nell’esordio in campionato

Più informazioni su

VENTURINA – Sconfitta a testa alta contro l’esperta Venturina per le ragazze dell’Azzurra Grosseto, nel campionato di prima divisione. Il team grossetano cede 3-0 in casa delle livornesi, squadra data tra le favorite per la conquista della serie D.

Nel primo set mister Spina coadiuvato in panchina dal secondo Chipa, schiera al palleggio Biondi, di banda Mucci/Morandi, centrali Spagnoli/Petrini, opposto Breschi libero Franzese. L’Azzurra parte contratta e alcune indecisioni in fase difensiva consentono al Venturina di allungare il passo portandosi in vantaggio di ben 9 punti. Time out chiesto da Spina per incoraggiare le sue ragazze che prontamente al rientro in campo hanno uno scatto d’orgoglio e rimontano in parte il passivo al punto da rientrare in partita, ma il maggior spessore tecnico delle padrone di casa e la maggior determinazione fanno la differenza e il parziale si chiude 25/22 per il Venturina.

Nel secondo set l’Azzurra rientra in campo decisa a vender cara la pelle. Cambio, entra Giovannelli per Breschi e la mossa sembra dare i suoi frutti. Capitan Morandi riordina la retroguardia con la complicita’ di Franzese, al punto di non far cadere piu una palla. Mucci/Spagnoli sempe ben servite da Biondi fanno breccia nella difesa avversaria. Questa volta è il Venturina che si trova a rincorrere un passivo di 5 punti. Sembra tutto troppo facile per le ragazze di Spina, ma è ancora una volta la maggiore esperienza delle padrone di casa che raggiungono la parità sul 20-20. Da qui in poi si andrà avanti punto a punto con il pubblico assiepato sulle gradinate del pala Altobelli che non si risarmiava nell’applaudire entrambe le squadre. Finale di set 27-25 per il Venturina che riesce a a tirare un sospiro di sollievo per lo  scampato pericolo. Nel terzo set, calo di concentrazione delle maremmane. Mr. Spina prova a mandare in campo il secondo libero Marabissi (under 16) che si fa apprezzare in difesa, ma che alla lunga non riesce ad annullare gli attacchi di un Venturina galvanizzato. Finale di set 25/15. La vittoria è andata alla squadra che ha sbagliato meno e che nei momenti critici della partita è stata più concreta, l’Azzurra però non ha niente da rimproverarsi dal punto di vista dell’impegno che è stato massimo, peccato per le troppe ingenuità che nel corso della gara hanno fatto la differenza in negativo. Soddisfatto a fine gara il tecnico Spina che non ha risparmiato elogi alle sue ragazze. Prossimo appuntamento domenica 23 ottobre in casa contro il Tomei.

Questo il gruppo dell’Azzurra: Biondi, Breschi, Dipasquale, Franzese, Giovannelli, Marabissi, Morandi, Mucci, Multineddu, Petrini, Spagnoli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.