Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parcheggi a pagamento: a Massa cambiano le regole. Ecco le novità

MASSA MARITTIMA -Sabato 15 ottobre scade la convenzione tra il Comune di Massa Marittima e la ditta che gestisce attualmente gli stalli a pagamento con parcometro nel centro abitato. L’Amministrazione Comunale ha deciso di organizzare le soste sulla base di un criterio differenziato tra l’estate e l’inverno. Nel periodo di bassa stagione, da metà ottobre a metà marzo, alcuni stalli verranno lasciati completamente liberi, mentre altri saranno fruibili con disco orario a due ore; nella stagione di maggiore afflusso turistico invece, sarà disposto il pagamento della sosta nelle stesse aree, al fine di consentire l’afflusso dei visitatori.

“Come già più volte anticipato- spiega il sindaco Giuntini- tenendo conto anche delle istanze ricevute dagli utenti, ci siamo presi l’impegno di rivedere la regolamentazione degli spazi per le auto gestiti fino ad ora con parchimetri, sulla base di una convenzione con una ditta esterna. Dal 16 ottobre, con la scadenza di quel documento, la disciplina delle aree cambierà temporaneamente in via sperimentale sarà avviato questo duplice sistema, pensato per offrire due servizi: ai turisti, la possibilità di parcheggiare a pagamento vicino al centro nei mesi estivi, come accade in tutte le località con vocazione turistica d’Italia e ai residenti posti liberi e con disco orario a due ore durante l’inverno, in modo da rendere facile arrivare vicino al centro storico e sostarvi il tempo necessario per fruire della città”.

“Si tratta di un’organizzazione da collaudare naturalmente-spiega l’assessore Giovannetti- che speriamo venga incontro alle esigenze di tutti. Nel frattempo sono in corso di espletamento le procedure di gara per l’affidamento della gestione dei posti a pagamento e siamo pronti a prendere in considerazione eventuali osservazioni degli utenti sul nuovo sistema.”

Ecco la disciplina dei posti auto che entrerà in vigore da domenica la sosta libera nei posti in precedenza a pagamento di Piazza Matteotti, Piazza Dante e nel tratto di via Corridoni compreso tra i civici 1 e 20. Negli stalli prima allestiti a pagamento nel tratto di via Corridoni tra il civico 1 e via Fratti, in via Carducci e in via Norma  Parenti, la sosta è consentita dalle ore 8 alle ore 20 dei giorni feriali per un massimo di 2 ore con obbligo di disco orario esposto, mentre è disposta la sosta libera dalle ore 20 alle 8.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.