Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mazzarello «Piano alienazioni: anche ex Paoletti e vecchio municipio». Case per residenti a Punta Ala

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – “Il settore edilizia e quello del patrimonio saranno ben presto l’unica reale fonte di entrata dei comuni. Da anni ormai le politiche sulla finanza locale non prevedono alcun tipo di trasferimento statale e i prelievi dai bilanci comunali da parte del governo centrale sono sempre maggiori. Sarà quindi fondamentale che gli amministratori comunali adottino politiche economiche legate al reperimento delle risorse, facendo leva su questi due settori”.  A parlare è l’assessore del comune di Castiglione della Pescaia Federico Mazzarello.

“Con la stagione estiva che si sta chiudendo in maniera positiva per i nostri operatori  – spiega Mazzarello – è compito di noi amministratori metterli in condizione di far girare l’economia locale e creare quell’indotto, formato da artigiani e ditte locali, sul quale si sorregge la vita economica del paese. A breve ci occuperemo di rivedere anche il regolamento edilizio, al fine di armonizzarlo per dare input e agevolazioni alla buona edilizia. Le ristrutturazioni e le manutenzioni, insieme alla rigenerazione edilizia, saranno i punti saldi su cui lavorare”.

“Al contempo – continua Mazzarello – dovrà essere potenziato e riorganizzato anche il settore comunale che si occupa di edilizia al fine di aumentare le entrate per oneri, linfa per le spese di investimento del comune. Sarà fondamentale e prioritario il lavoro che faremo per risolvere vecchie questioni edilizie che ancora oggi non hanno trovato soluzione e sulle quali la giunta si impegnerà in maniera attiva e dinamica. Altro punto cardine saranno le assegnazioni delle abitazioni per i residenti. Abbiamo deliberato nei giorni scorsi la composizione della commissione per l’aggiudicazione dei lotti PEEP a Punta Ala, già approvati nella passata legislatura – continua l’assessore – e nelle prossime settimane definiremo il bando di assegnazione per il nuovo PEEP  del capoluogo”.

L’assessore Mazzarello è convinto inoltre che il patrimonio comunale sarà l’elemento cruciale dei comuni per i prossimi anni, l’unica concreta fonte di entrata per i bilanci: “Nelle prossime settimane sarà redatto il nuovo piano delle alienazioni e con esso una attenta programmazione della spesa e degli investimenti. Castiglione infatti conta diverse realtà legate alla valorizzazione del nostro patrimonio e mi riferisco in particolar modo all’area della ex-Paoletti, al vecchio municipio ed agli edifici pubblici che possono essere dismessi o valorizzati diversamente. Una precisa analisi economica e patrimoniale insieme ad una programmata e ben ponderata valorizzazione di queste aree, segneranno sicuramente in maniera positiva l’immagine del nostro comune per gli anni futuri”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.