Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Referendum: ecco chi ha aderito al comitato per il No di Altero Matteoli

GROSSETO – «Noi non ci arrendiamo: NO” si intitola così l’incontro che si terrà sabato 15 ottobre alle 17, al bar Gallery a Grosseto, per parlare del Referendum del 4 dicembre. Ad organizzare l’appuntamento il comitato referendario legato alla “Fondazione delle Liberà per il bene comune” il cui presidente è il senatore Altero Matteoli e che ha come responsabile provinciale Cristina Gimignani.

«Un tempo si diceva la democrazia “o è partecipata o non è” – afferma Cristina Gimignani -. Con questi comitati della fondazione abbiamo voluto allargarci alla società civile e costituire il collante tra partito e mondo esterno. Tutti sono invitati a partecipare, anche simpatizzanti e esponenti di altre forze politiche. La riforma, soprattutto in Maremma, avrebbe ricadute pesanti: siamo una terra povera, abbiamo bisogno di una rappresentanza che con questa riforma sarebbe ristretta e mortificata. Già così è difficile far sentire la nostra voce. Saremmo confusi tra territori più forti e ricchi del nostro, sarebbe il caos»

Sarà presente il coordinatore regionale dei comitati del NO della fondazione il sindaco di Capoliveri Ruggero Barbetti che afferma «La Provincia di Grosseto è una terra che ha la partecipazione nel suo Dna. Anni fa era la provincia che in proporzione aveva la più alta percentuale d’iscritti a partiti politici. Una posizione in Maremma è specchio della realtà italiana».

Il consigliere comunale di Grosseto Pasquale Virciglio, ha aderito all’iniziativa «Questa al consiglio comunale di Grosseto è la mia prima carica elettiva e ne sono molto orgoglioso. Ho aderito con entusiasmo all’iniziativa di Matteoli, perché sono certo che in città ci siano ancora molti indecisi che mi piacerebbe recuperare al di là degli steccati e schieramenti politici».

Gli aderenti sono

Grosseto: Pasquale Virciglio, Lamberto Petrini, Raffaele De Luca, Giovanna De Luca, Vera Rossi, Andrea Pozzi, Sergio Faenzi, Federico Forcelloni, Emanuela Guidarelli, Federica Squarcia, Liana Bizzarri, Katia Franceschini.

Follonica: Marco Rodriguez. Albinia, Antonio Barco.

Orbetello: Emma Gugliotti, Bruno Turchini.

Magliano: Albo Olivi.

Campagnatico: Elismo Pesucci.

Castel del Piano-Arcidosso: Bruno Poeti.

Nel corso dell’evento interverrà per spiegare le ragioni del NO, Vincenzo Gherghi, docente di diritto amministrativo all’università di Siena

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.