Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Weekend della rianimazione” la Croce rossa insegna ai cittadini come prestare soccorso

Più informazioni su

FOLLONICA – Prestare un primo soccorso o essere reattivi e lucidi in caso di emergenza non è né facile né scontato. Per portare a conoscenza di tutti i cittadini come affrontare un primo soccorso, la Croce rossa Italiana del comitato di Follonica organizza il “Weekend della rianimazione” nei giorni sabato 15 e domenica 16 ottobre per riconoscere e acquisire le basi manuali della rianimazione cardio-circolatoria e per apprendere abilità di autocontrollo in situazioni critiche, migliorare le capacità relazionali e comunicative in tema di situazione d’emergenza.

In occasione della Giornata Mondiale della Rianimazione verranno infatti illustrate in questo percorso le tecniche e sequenze Bls (rianimazione cardio circolatoria) in età adulta e pediatrica. Saranno quattro le postazioni del comitato nelle vie della città; al Casello Idraulico, in piazza Sivieri, in via Roma e in piazza a Mare, allestite per ottenere conoscenze teoriche e pratiche, tra lezioni teoriche, dimostrazioni tecniche e l’esecuzione diretta di tutti i partecipanti di attività pratiche a partire dalle ore 9 di sabato.

Ecco il programmo completo del “Weekend della rianimazione”:

Sabato 15 ottobre

Ore 9, piazza a Mare: apertura lavori con il presidente nazionale C.R.I. Francesco Rocca e testimonial.

Dalle ore 9.30 alle 12.30 saranno coinvolti gli alunni delle scuole elementari di cui circa 50 in piazza a Mare e 50 al Casello Idraulico (o Leopoldina) per lo slide chiamata 118 simulata e Rcp su bambino.

Dalle ore 15 alle 17, Mass Training per gli studenti delle scuole medie divisi in quattro gruppi.

Ore 17.30-19 al Casello Idraulico, dibattito con l’introduzione del presidente nazionale C.R.I..
Interverranno dottor Robusto Biagioni (Direttore 118 Grosseto), dottor Antonio dello Sbarba (Medico 118), dottor Stefano Bechi (Cardiologo Ospedale di Piombino), il Sindaco e i dirigenti scolastici.

Domenica 16 ottobre
Ore 10 – 11.30 Mass Training per gli studenti delle scuole superiori.

Ore 12 – 13 Mass Training per adulti.
Ore 15.30 -17 Mass training adulti e fine lavori.

L’obiettivo formativo è quello di acquisire e schematizzare la rianimazione cardio polmonare secondo le linee guida Erc, saper riconoscere l’arresto cardio circolatorio, ottenere l’abilità manuale delle tecniche pratiche sul tema della rianimazione cardiopolmonare di base e acquisire abilità di autocontrollo in situazioni critiche.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.