Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata mondiale della vista: il 13 ottobre in piazza per combattere la retinopatia diabetica

Più informazioni su

GROSSETO – “Teniamo d’occhio la vista!” Non è uno slogan ma un invito alla prevenzione delle malattie dell’occhio, che la Usl Toscana sud est rivolge ai cittadini, in occasione della giornata mondiale della vista. Promossa ogni anno, per il secondo giovedì di ottobre, dall’Organizzazione mondiale della sanità e dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità (IAPB), quest’anno ricorre il 13 ottobre.

In Italia, le manifestazioni sono organizzate dalla sezione nazionale dell’IAPB insieme all’Unione italiana ciechi e ipovedenti (UICI, che collabora attraverso le sezioni provinciali), sotto l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica. Per il 2016 il focus dell’iniziativa scelto dalle onlus italiane è dedicato alla prevenzione della retinopatia diabetica, una complicanza grave e frequente del diabete, tra le principali cause di ipovisione e cecità, soprattutto nella fascia di età tra i 20 e i 65 anni.

A Grosseto, la Usl Toscana sud est, oltre a collaborare con la sezione provinciale dell’UICI mettendo a disposizione i propri medici per il gazebo allestito il 13 ottobre, ha aperto un’agenda per la prenotazione di visite oculistiche gratuite che proseguiranno anche nei giorni successivi. Da oggi, quindi, è possibile fissare un appuntamento telefonando al Centro unico prenotazioni o recandosi direttamente agli sportelli. Non occorre la richiesta del medico e la visita può essere effettuata nell’ambulatorio distrettuale più vicino alla zona di residenza.

Per quanto, invece, riguarda le iniziative dell’UICI, giovedì 13 ottobre, dalle 9 alle 17, verrà allestito un gazebo in piazza Ettore Socci a Grosseto, con la presenza dei membri dell’associazione e una ortottista. In questa occasione saranno distribuiti opuscoli e materiale informativo sulla retinopatia diabetica e più in generale sulla prevenzione delle patologie oculari degli adulti, come glaucoma, cataratta, degenerazione maculare, ecc.

Inoltre, la mattina dalle 9.30 alle 11.30 e il pomeriggio dalle 15 alle 17, due specialisti della Usl saranno a disposizione dei cittadini per visite e controlli gratuiti, che verranno effettuati nell’ambulatorio medico in via della Prefettura 1.

Da sempre, infatti Usl e UICI collaborano in molte attività rivolte ai non vedenti e agli ipovendenti per migliorare la qualità dell’assistenza e l’accesso ai servizi, e rivolte più in generale ai cittadini per migliorare la conoscenza sulle malattie della vista e diffondere la cultura della prevenzione, come nel caso della retinopatia diabetica.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul dito dell’IAPB, http://www.iapb.it/gmv2016/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.