Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Grosseto, tutti gli score della seconda giornata dei gironi preliminari

Più informazioni su

GROSSETO – Seconda giornata dei gironi preliminari di Coppa a Grosseto, turno che precede l’inizio dei campionati.
Nel girone 1 Tpt Pavimenti e Bar Nerazzurro sono già certe del passaggio del turno: Del Frate e compagni ottengono il secondo sigillo consecutivo battendo 9 a 4 l’Approdo Fc (Montiani 2), con Scipioni, Nardi e Carmellini in grande spolvero; stesso percorso per il team di Allegro, che la spunta per 8 a 5 sull’Aston Villa sfruttando le sortite offensive di Cipriani, Ciavattini e Bonagura.
Nel gruppo 2, invece sono Superal Utd e Muppet a staccare già il pass per la fase ad eliminazione diretta: le cinque reti di Ricci trascinano la squadra di Piromalli al 9 a 2 sulla Banca della Maremma, mentre tra i ragazzi di Ribolla, vittoriosi per 10 a 1 sul Panificio Granaio Bar Montiano l’uomo copertina è Cinci.
Nel girone 3 Rollo Rollo capolista solitaria dopo il 15 a 1 nello scontro con il Vallerotana Dream Team: il tandem Novello-Bianchi produce il largo margine di successo. Un super Patrizi, invece, è l’uomo in più per il Gori Ecofficina, che torna in corsa per la qualificazione con il 14 a 4 sull’Atletico al Bar.
Nel gruppo 4 situazione in estremo equilibrio, con tutte le squadre a quota 3 punti: il Pasta Fresca Gori va ko (6-9) contro il Maremma Calcio, con Zerbini e Santella che mettono in ombra la buona prestazione di Ciaralli e Soro; l’Istia Longobarda esce vincitrice per 4 a 1 dal confronto con i Pecori di Maremma, con la doppietta di Piccoli a indirizzare l’incontro.
Nel girone 5 comanda il Bar Blue Cafè, che risolve a proprio favore (5-2) la sfida con l’Fc Garage: Mantellassi e Pennatini si dividono le giocate decisive. Ottima gara per il Prima Etruria Immobiliare, che doma 7 a 1 Il Melograno grazie a un Ruggiero in splendida forma.
Nel gruppo 6 Fc Labriola 1931 e Fc Mambo sono già qualificate e si giocheranno la leadership nell’ultima giornata: Miserocchi, Corti e Fazzi spingono i grigi al 9 a 3 sui Cinghiali di Maremma (Fattoi 2), mentre Franceschelli e compagni vincono per 15 a 1 contro la Scafarda, con un Marri scatenato in zona gol.
Nel girone 7 Barbagianni Cmb Ecologia a punteggio pieno dopo il 6 a 4 sulle Dolci Innovazioni firmato da Hudorovic e Righi, mentre il Gorarella Fc torna a volare ritrovando la prolifica coppia gol Merkoqi-Sefa: 9 a 4 sul Vets Futsal.
Nel gruppo 8 Herta Birrino e Ival passano a braccetto nel tabellone principale: Caputo e compagni si impongono per 7 a 4 sul Montenero nonostante le doppiette di Pesce e Pacenti, mentre i ragazzi di Seravalle, con Raia, Avino e Arcoria molto attivi sotto porta, si aggiudicano la sfida con l’Us Pari 11 a 2.
Nel girone 9 la Pizzeria Ballerini rimane capolista solitaria dopo l’8 a 4 sul Ristorante Il Velaccio firmato dai soliti Cozzolino e Capolupo, mentre l’Angolo Pratiche stoppa sul 5 a 5 il Mugen Fc, al termine di un match dai tanti ribaltamenti di fronte: Lucchetti e Moscatelli rispondono al tris di Bartalucci.
Nel gruppo 10 situazione ancora tutta da definire, con l’Ac Campetto che sale in vetta dopo l’11 a 5 sull’Istia Campini (Trilli 4): in zona gol si scatenano Serafin e Giovannelli. Le doppiette di Tony Corridori e Giustarini, invece, permettono al Bar Lo Stollo di conquistare il primo successo a scapito dell’ Alba (Vojka 2).
Nel girone 11 si registra ancora un caso di parità a 3 punti di tutte le squadre: il nuovo acquisto Mari mette le ali allo Sheffield che, seppur in formazione rimaneggiata, batte per 7 a 4 i Torrefatti (Deiana 2); primo hurrà anche per lo Scansano di Ferroni e Ciolfi: i loro gol fruttano il 10 a 5 sul Firpe Maxibrico.
Nel gruppo 12 altra vittoria di misura per la capolista A Tutta Pizza: il 3 a 2 sullo Scarabeo C5 è determinato dai gol di Guccione, Biondi e Notaro. L’Atletico Sassone mette in campo tutto il proprio potenziale nel convicente 12 a 7 sull’Ast (De Bianchi 4): Passalacqua è il faro della squadra, con Bartali, Pugi e Stagnaro a completare l’opera.
Nel girone 13 l’Etrusca Vetulonia guarda tutti dall’alto con l’8 a 6 su una comunque tenace Smessa: Fanciulli e Socciarelli, però, non possono arginare del tutto la grande serata di Montagnani. Ashopoli e Spartan danno invece vita all’unico pareggio di giornata, un 4 a 4 dove si mettono in evidenza Santana e Meacci.
Nel gruppo 14, ovvero l’unico a tre formazioni, il Crystal Palace è già certo della prima posizione dopo il 13 a 3 sui Vigili del Fuoco: Briaschi e Banchi guidano al successo gli “inglesi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.