Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confindustria Toscana sud. Rinnovato il consiglio generale. Ecco tutti i grossetani eletti

Più informazioni su

GROSSETO – Si sono concluse venerdì 7 ottobre le procedure elettive per il rinnovo dei vertici delle sezioni merceologiche di Confindustria Toscana Sud.

Le elezioni, che hanno registrato una buona affluenza, hanno riguardato le Sezioni Alimentari, Chimica-Farmaceutica, Legno-Arredo, Manufatti e Materiali da Costruzione, Meccanica, Moda, Terziario, Trasporti e Utilities, Turismo-Terme-Sanità e sono state precedute da una procedura di consultazione in cui tutti gli associati hanno potuto concorrere ad individuare i nominativi dei candidati.

Gli eletti andranno a comporre per il prossimo quadriennio il nuovo Consiglio Generale dell’Associazione.

Queste elezioni sono le prime dopo la fusione tra le tre territoriali di Arezzo, Grosseto e Siena che hanno dato vita a Confindustria Toscana Sud realtà che rappresenta oltre mille imprese afferenti ad un territorio geografico pari a più della metà della regione Toscana.

Questi i nomi degli eletti della delegazione di Grosseto: Maurizio Manno Vicepresidente della sezione Alimentare e del Comitato Piccola Industria sezione Alimentare, Dario Lolini, Presidente sezione Chimica – Farmaceutica, Giovanni Barcaro, Vicepresidente Manufatti-Materiali, Ivano Avanzini, Vicepresidente sezione Meccanica, Roberto Bardini, Vicepresidente sezione Moda, Antonio Cappelli, Vicepresidente sezione Terziario, Roberto Frosolini, comitato Piccola Industria sezione Terziario, Maria Luisa Sacchi, Presidente sezione Trasporti-Utilities, Emiliano Maratea, Vicepresidente sezione Trasporti-Utilities, Daniela Busisi, Vicepresidente sezione Trasporti-Utilities, Simona Tozzi, Vicepresidente sezione Turismo-Terme-Sanità e Comitato Piccola Industria sezione Turismo-Terme-Sanità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.