Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amo al Madonnino, un successo: «evento unico per gli agricoltori» fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Si è chiusa con successo la quarta edizione della fiera AMO!, manifestazione dedicata ai macchinari agricoli usati e alle macchine per la raccolta delle olive. Due splendide giornate che hanno attirato sul Centro Fiere Grossetano numerosi agricoltori, non solo della provincia di Grosseto.

“Una manifestazione unica nel suo genere che rappresenta un vero e proprio servizio per gli agricoltori ” commenta il Presidente Andrea Masini ” non cercavamo il grande pubblico ma esclusivamente gli agricoltori essendo una fiera altamente specializzata, questa manifestazione funziona proprio per questo, i visitatori sono selezionati ed interessati a concludere affari”.

I piazzali dei macchinari per l’agricoltura a differenza delle altre edizioni, presentavano un vasto assortimento di trattori e grandi macchine operatrici, a conferma della dinamicità della manifestazione che ogni anno a secondo del parco usato dei rivenditori cambia i suoi prodotti, offrendo un motivo in più all’utilizzatore finale per visitare la fiera.

Ottimi i risultati ottenuti dagli espositori del settore macchine per la raccolta delle olive che grazie al periodo favorevole hanno potuto contattare i numerosi visitatori presenti.

“Grazie alla collaborazione con Federunacoma” precisa il Direttore Carlo Pacini, ” questa sezione della fiera sta crescendo sempre di più ed ogni anno sono presenti nuovi espositori provenienti da altre regioni, a testimoniare l’importanza del settore olivicolo del territorio grossetano.”

Il calendario fieristico 2016 che sta per concludersi con la fiera Oltre Idea Sposi, dimostra come sia poliedrica e ad ampio raggio l’attività di Grossetofiere che sfruttando le proprie capacità e conoscenze sta stringendo rapporti con i più importanti centri fieristici nazionali che potrebbero spostare sul territorio grossetano rassegne fieristiche di grande importanza.

“Il compito che i soci ci hanno assegnato” conclude il Presidente Andrea Masini” non è certamente facile, in un contesto di estrema razionalizzazione delle risorse pubbliche, ci troviamo oltre a realizzare in completa autonomia finanziaria i nostri programmi, anche a sostenere i costi del Centro Fiere che è un’infrastruttura pubblica, ma non ci lamentiamo con la chiarezza di idee e la giusta pianificazione i risultati saranno sempre migliori.”

Nei prossimi giorni Grossetofiere presenterà il palinsesto Fieristico 2017 che presenterà grandi novità ad incremento delle proprie attività , in controtendenza con gli altri poli espositivi regionali che stanno vivendo momenti di grande crisi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.