Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teatro Leopolda: «nessun problema per gli abbonati». Garantito diritto di prelazione

Più informazioni su

FOLLONICA – L’assessore Barbara Catalani risponde alle parole di Sandro Marrini, capogruppo di Forza Italia, e conferma quanto già annunciato dall’amministrazione comunale durante la presentazione della stagione teatrale 2016-17 del Teatro Leopolda: gli abbonamenti della scorsa stagione sono stati riconfermati tutti.

“Chi non ha potuto riconfermare l’abbonamento – dichiara l’Assessore Barbara Catalani – è perché purtroppo non ha potuto dimostrare di essere stato abbonato l’anno precedente; qualcuno infatti ha smarrito il vecchio abbonamento, altri non hanno mai compilato il foglio (ovviamente non obbligatorio) che le hostess in teatro distribuivano durante le serate della scorsa stagione teatrale, e che sarebbe dovuto servire proprio per stilare un elenco corretto di tutti gli abbonati. Vogliamo rassicurare chiunque che c’è stata la massima trasparenza, organizzazione e collaborazione nello svolgere questo servizio che comunque crediamo possa essere sicuramente migliorato.”

“In ogni caso – prosegue l’Assessore Catalani – ritengo sia interessante sapere che il teatro ad ora conta circa 320 abbonati e che è stato superato di gran lunga il numero dello scorso anno.

Ci attende una stagione di spettacoli da tutto esaurito. Sempre. La cosa importante quindi è che Follonica e i suoi cittadini evidentemente hanno voglia di teatro e spettacoli belli, come quello di sabato scorso, per esempio, dove il Laboratorio dello Spettacolo, con i suoi trent’anni e una splendida performance, ha battezzato nel migliore dei modi la nuova stagione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.