Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grifone verso Savona tra infortuni e sfortuna. Sanna: «Pronti per vincere»

GROSSETO – E’ pronto per vincere il Grifone targato Marco Sanna. Lo dice il tecnico a tre giorni dall’1-1 casalingo con l’Unione Sanremo, dove un portiere in stato di grazia e un paio di decisioni arbitrali discusse hanno impedito ai torelli, combattivi fino al triplice fischio nonostante tre infortunati e un’espulsione, di portare via l’intera posta in palio.

“Siamo molto arrabbiati di non aver vinto domenica – ha ribadito Sanna – queste partite non si possono sbagliare. Gli avversari hanno tirato quattro volte in porta, compreso il rigore. Non siamo stati fortunati. E non posso nemmeno rimproverare ai ragazzi di non essere stati precisi. Stiamo lavorando molto bene, ma capisco che la gente e la società abbiano necessità di una vittoria. In questo momento la squadra è pronta per cercare di vincere, ripeto, non è come i primi dieci giorni in cui c’erano più problemi. Abbiamo raddrizzato la situazione in dodici allenamenti, siamo cresciuti sotto tutti i punti di vista”.

Il tecnico guarda alla trasferta contro il Savona, attualmente nel gruppo delle quarte con sette punti. “La prossima partita è contro una buona squadra – ha continuato il coach biancorosso – loro hanno quattro giocatori molto bravi in mezzo al campo e dietro: Murano, Napello, Boggian e De Martini. Domenica ci mancheranno Falconieri, Del Duca e Rosania, ma recupereremo Lisai e Cristaldi. Al 99% al centro ci saranno Sbardella e Vecchi; Sbardella è diffidato, ma come difensore è più soggetto a ricevere sanzioni. Per ora ci sono state troppe espulsioni, dobbiamo stare più attenti e concentrati. E useremo lo stesso modulo del secondo tempo di domenica, con due davanti e due laterali. Dobbiamo giocare con due punte, altrimenti è dura vincere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.