Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Maremma guarda al Venezuela: visita dell’ambasciatore che incontra le imprese

L'incontro è stato ospitato nella sede della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno a Livorno

GROSSETO  – Il Presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno Riccardo Breda ha accolto oggi, martedì 4 ottobre 2016, presso la sede di Livorno, l’ambasciatore del Venezuela in Italia Julián Isaías Rodríguez Díaz. L’ambasciatore è stato accompagnato da una delegazione di imprenditori che hanno illustrato alle imprese le potenzialità di import/export del Paese.

La presentazione è stata a cura dell’imprenditore e rappresentante del Motore Esportazione del Consiglio Nazionale di Economia Produttiva del Venezuela, Ernesto Garcia, e di Alirio Rios, Imprenditore e Responsabile dell’Industria Mineraria della Regione venezuelana di Cojedes.

Durante l’incontro, cui ha aderito una decina di imprenditori provenienti da Livorno e Grosseto, ma anche da altre città, sono state poste domande di carattere tecnico e sono state raccolte le richieste delle imprese per la ricerca di controparti (clienti/fornitori/partnership).

L’iniziativa, diretta a favorire lo sviluppo di traffici commerciali oltre confine, è stata organizzata in collaborazione con la Fondazione camerale Impresa, Ricerca, Innovazione.

In occasione della visita dell’ambasciatore, 12 artisti contemporanei venezuelani hanno esposto le loro opere nella sala Elba della Cciaa: la mostra rimarrà visibile negli orari di apertura dell’Ente al pubblico, fino a venerdì 7 ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.