Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Madonnino c’è Amo, quando l’agricoltura diventa un affare

GROSSETO – Arriva l’8 e il 9 ottobre al Madonnino la quarta edizione di Amo, la fiera dedicata alle macchine agricole usate (AmoUsato) e alle attrezzature per la olivicoltura (AmOliva).

Un appuntamento cresciuto molto negli anni tanto che quest’anno sono circa 50 gli espositori. Con ingresso gratuito per tutti Amo rappresenta una «fiera di servizio per gli agricoltori» spiega Andrea Masini, presidente di Grosseto Fiere, che anche quest’anno nell’organizzazione ha avuto partner importanti come Eima, Unacma e FedrUnacoma (la federazione nazionale costruttori macchine agricole.

Si tratta di una fiera mirata e altamente specializzata, la cui formula ha premiato negli anni passati gli sforzi organizzativi di GrossetoFiere e soprattutto le aziende che hanno creduto nel progetto. «Il consenso ottenuto dagli espositori dimostra ancora una volta come le manifestazioni fieristiche dedicate al settore agricoltura, organizzate nel centro fiere grossetana funzionino e rappresentino un’importante sostegno all’imprenditoria locale».

Grosseto Fiere e il futuro – Amo rappresenta il penultimo appuntamento del 2016 per Grosseto Fiere. Poi sarà la volta di “Oltre idea Sposi” (12 e 13 novembre). Per il 2017 invece ci saranno tante novità a cominciare (ma ancora non è ufficiale) da un evento sul mondo del cavallo. Poi come sempre spazio agli appuntamenti tradizionali come la mostra scambio auto e moto d’epoca, la fiera del Madonnino, Game Fair e altri appuntamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.