Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con Cristiana Artuso riparte l’attività sportiva di Skeep a fianco degli atleti speciali

Più informazioni su

GROSSETO – Riprende venerdì prossimo 7 ottobre l’attività ludico sportiva di Skeep, l’associazione che si dedica ai giovani diversamente abili, dei quali persegue l’inclusione nel tessuto sociale attraverso la pratica sportiva.

E’ questa la quarta stagione che il sodalizio di Cristiana Artuso, in maniera totalmente gratuita, offre la possibilità a questi atleti speciali di fare pratica sportiva (e non solo) attraverso vari appuntamenti settimanali, grazie alla disponibilità di un nutrito gruppo di volontari che sono ormai diventati dei veri e propri amici dei partecipanti ai corsi.

Quest’anno, poi, c’è l’ambizione di formare un gruppo agonistico nel settore atletica che possa partecipare alle competizioni di categoria. E così venerdì prossimo, alle ore 16 e 30 presso il tunnel coperto del campo Zauli, ci sarà il via alla nuova edizione di SportArte, con la prima adunata di tutti gli iscritti: il gruppo dei possibili agonisti di atletica si tratterrà allo Zauli e comincerà a lavorare sotto la supervisione degli istruttori Artuso, Acampa, Giallaurito, Malarby e Priami; idem per i praticanti del calcetto, che si sposteranno nell’apposito spazio con gli istruttori Argenti e Angelini, mentre gli altri si trasferiranno all’adiacente palazzetto dello sport, dove potranno divertirsi con il flag football (istruttori Cappagli e Pizzorno) e con l’atletica “promozionale” (istruttori Pennarella e Ciregia); gli ultimi venti minuti saranno dedicati per tutti a balli di gruppo, a cura di Sara Fantoni.

Attività collaterali per gli iscritti sono il canto, che è iniziato mercoledì 5 presso l’abitazione Malarby a cura di Barbara Lipparini, mentre da metà mese, presso lo Sky Pub, si avvierà anche il corso di cucina, con Anna Pennarella e la cuoca Morena Giuliarini.

Gli atleti speciali Skeep hanno già… consumato l’antipasto della stagione con la partecipazione lo scorso 24 settembre alla Corsa per Amatrice; saranno in pista domenica prossima alla AIPAMM Run al parco di via Giotto, e numerosi sono gli altri appuntamenti stagionali già stabiliti.

E’ in fase di allestimento, inoltre, un pomeriggio (forse il lunedì) dedicato al cucito, così come è allo studio un corso di formazione per i volontari, con particolare attenzione riservata alle varie forme di disabilità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.