Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: Gavorrano a Ligorna, il Grosseto ospita il Sanremo. Programma, arbitri e classifica

GROSSETO – Quinto impegno di campionato per le squadre maremmane del girone E di Serie D. A quattro giorni dal derby di Coppa Italia che le ha viste l’una contro l’altra fra gol e sorprese, Gavorrano e Grosseto si preparano per gli scontri con due formazioni liguri poco esperte della categoria ma comportatesi abbastanza bene in questo inizio di stagione.

Lontano dal proprio rettangolo di gioco, il team rossoblù se la vedrà con la “terza squadra di Genova” Ligorna, al suo secondo anno consecutivo in D. Tante le difficoltà nella storia recente di questo team, comprese due retrocessioni (una decina di anni fa, in seguito allo sforzo economico per migliorare il proprio impianto sportivo) e culminate con la terribile alluvione del 2011, cui è seguita la fusione con la dirigenza della società PonteX ed una ripartenza dall’Eccellenza, fino appunto alla storica promozione del 2015. Massima attenzione per i minerari, dopo alcuni problemi venuti a galla nel ko di coppa.

I biancorossi ospiteranno invece allo Zecchini la neopromossa Unione Sanremo, rifondata dai Carlin’s Boys sulla scia di una Sanremese con alle spalle trentacinque movimentati anni fra fallimenti, rilevazioni, cambiamenti di presidenza, denominazione e ragione sociale e anche inattività. Ripartiti dunque un anno fa dall’Eccellenza, i biancocelesti hanno disputato una stagione straordinaria siglando una triplete da applausi: dopo il secondo posto in campionato sono arrivati il trionfo nella Coppa Italia Liguria, la vittoria nella Coppa Italia Dilettanti e la promozione in D. Positiva anche l’attuale posizione in classifica dei sanremesi, a metà gruppo con sei punti. Obbligo di guardia alta quindi per i grossetani, ultimi in graduatoria ma reduci dal poker in Coppa e più consapevoli delle proprie potenzialità.

Nessun giocatore assente per squalifica, sia per le toscane che per le liguri; non sarà presente il tecnico dei sanremesi Giancarlo Riolfo, squalificato per un turno per proteste. Il fischio d’inizio è alle 15.

 

Il programma e gli arbitri della 5a giornata:
Argentina-Finale (Picchi di Lucca)
Fezzanese-Real Forte Querceta (Croce di Novara)
Ghivizzano-Savona (Cassella di Bra)
Grosseto-Unione Sanremo (Scordo di Novara)
Jolly Montemurlo-Massese (Bertozzi di Cesena)
Ligorna-Gavorrano (Monaldi di Macerata)
Ponsacco-Lavagnese (Taricone di Perugia)
Sestri Levante-Valdinievole Montecatini (Tremolada di Monza)
Viareggio-Sporting Recco (Zucchetti di Foligno)

La classifica:
Jolly Montemurlo, Valdinievole Montecatini 8 punti; Gavorrano, Viareggio, Argentina, Sestri Levante 7; Unione Sanremo, Fezzanese, Massese, Real Forte Querceta 6; Ghivizzano, Ligorna 5; Lavagnese, Savona, Finale 4; Sporting Recco, Ponsacco 2; Grosseto 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.