Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

280 persone hanno partecipato alla cena per Amatrice: quasi 4 mila euro raccolti

Più informazioni su

GROSSETO – 280 grossetani hanno aderito all’iniziativa promossa dalle associazioni Palius ed Opificio delle Idee per Grosseto e la cena in piazza Dante. «Abbiamo vissuto un momento di rara bellezza – affermano gli organizzatori -. La musica popolare e, in un secondo tempo, la band I Malvagi. Grosseto è una città stracolma di potenzialità, che dobbiamo far emergere, e anche questa cena è un passo in questa direzione».

Le presidentesse di Opificio e di Palius, Barbara Bonari e Cristiana Carlucci la filosofia e gli scopi delle due associazioni. Presenti gli assessori Rossi, Milli, Petrucci e Veltroni, con il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Massimo Nazzareno Bonfatti, che ha illustrato la reale situazione dei terremotati di Amatrice e in generale delle zone colpite dal violento sisma che ha devastato una parte dell’Italia Centrale. L’assessore Milli ha portato i saluti della Giunta e testimoniato la sua solidarietà alle popolazioni terremotate, senza mancare di rilevare l’attenzione alla nascita delle due neonate associazioni».

I proventi della serata pari a 3.721 euro, saranno interamente depositati sul conto corrente che il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha aperto: “Grosseto per Amatrice”. Si pensa di organizzare a breve un altro evento di questo tipo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.