Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beccati i truffatori delle case-vacanza fantasma: turisti beffati. Affittavano le case degli altri

MARINA DI GROSSETO – Avevano messo in atto la più classica truffa delle case vacanza. Erano riusciti ad affittare, tramite un sito internet, un appartamento a Marina di Grosseto ad una donna di Arezzo, facendosi pagare una caparra di 450 euro.

Ma la donna, giunta nella località di mare con la famiglia aveva presto scoperto che non solo l’appartamento non era libero, ma che i proprietari non avevano neppure idea della truffa messa in atto utilizzando la foto della loro casa.

Le indagini della stazione di Marina di Grosseto erano partite immediatamente. Tramite una meticolosa ricostruzione delle transazioni telematiche per pagare la caparra i carabinieri sono riusciti ad identificare i due autori della truffa, due soggetti pregiudicati residenti nel napoletano; la coppia, un uomo e una donna sono stati denunciati per truffa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.