Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica: 3 titoli regionali per i cadetti biancorossi a Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Prosegue il bel momento per i giovani dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma. Nei campionati regionali under 16 organizzati al campo Zauli, la formazione biancorossa conquista 3 successi e un totale di 7 piazzamenti sul podio, confermando i notevoli risultati ottenuti nella scorsa settimana con lo storico secondo posto maschile fra i club toscani di categoria. Questa volta, nell’impianto di casa a Grosseto, arriva un tris a livello individuale.

Nel lungo Guglielmo Mainetti è protagonista di una splendida impresa, cogliendo vittoria e record personale all’ultimo salto con 6.16, invece nei 300 ostacoli Matteo Leccadito si impone nettamente in 42”10 e sui 3000 di marcia Ginevra Perini si laurea campionessa toscana con 15’24”93 davanti alla compagna di squadra Chiara Piccini, seconda in 15’27”62. Una fantastica doppietta grossetana che vale anche lo scudetto del campionato regionale di società nella marcia cadette. Ottimo secondo posto nel salto in alto di Leonardo Ceccarelli, firmando anche il personal best con un’efficace sequenza di salti per superare 1.66. Al femminile ancora in evidenza Ambra Sabatini, che continua a macinare grandi prestazioni: nei 1000 e 2000 metri centra due terzi posti con 3’14”53 e 7’15”99.

Ma anche scendendo dal podio ci sono risultati significativi, in particolare i quarti posti con record personali nell’asta a quota 2.30 di Chiara Coli e nel martello con 34.94 del lanciatore Lorenzo Bigazzi, che è anche quinto nel disco con un brillante 25.97. Sempre nell’asta quinta posizione di Gaia Lorenzini Piperno che eguaglia il suo record personale di 2.00, migliorando invece quello nel triplo dove arriva decima con 9.27, e di Alessia Frezza che nella marcia si piazza quinta in 16’38”14, come Matteo Leccadito sui 300 piani in 38”87.

Da sottolineare anche i sesti posti di Alessia Busonero nell’asta con 1.80, Elisa Cheli che demolisce il suo record personale nel peso con 8.78 e Filippo Fabbri negli 80 metri con 9”89 dopo un 9”80 nelle eliminatorie. Inoltre l’eclettico Filippo ottiene la finale nel lungo, con il personale di 5.54, e l’undicesimo posto nei 300 metri con un progresso a 40”62.

Nella squadra dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma hanno gareggiato e ben figurato anche Marta Morellini, Eleonora Di Gaetano, Camilla Montani, Livia Pacifici, Carlotta Mosconi, Alessandra Rossi, Chiara Vinciarelli, Clara Vecchi, Gaia Giovannelli, Bianca Tonini, Camila Bisdomini, Caterina Inchingolo, Federico Fabbri, Gabriele Sorrentini,  Andrea Neva, Lorenzo Pietrini, Michele Alocci, Filippo Mosconi, Matteo Pittau, Francesco Saletti e Lorenzo Fè, nella manifestazione che era fondamentale per definire la rappresentativa toscana ai prossimi campionati italiani cadetti in programma nel secondo weekend di ottobre a Cles, in Trentino.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.