Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutti in pista per Amatrice: l’atletica Uisp campione di solidarietà

Più informazioni su

GROSSETO – Anche Grosseto ha camminato per aiutare i terremotati di Amatrice. Un gruppo di podisti si è infatti ritrovato all’inizio della pista ciclabile per una passeggiata benefica: l’obiettivo era raccogliere fondi per comprare uno scuolabus da destinare ai bambini di Amatrice.

E’ l’idea  di Seipuntozero, un flash mob organizzato in tutta Italia che a Grosseto ha trovato la collaborazione anche del comitato provinciale Uisp che con la sua lega atletica ha portato un gruppo di podisti alla partenza. Ma le principali emozioni della giornata le hanno donate ancora una volta gli atleti speciali dell’associazione Skeep, che con le loro maglie azzurre hanno fatto profumare di festa la mattinata.

“Per noi è sempre un piacere partecipare a iniziative come queste – ha spiegato la presidente Cristiana Artuso – è bellissimo vedere che sempre di più i nostri ragazzi sono accolti con entusiasmo dalla città e dai grossetani”.

Sotto la guida dell’istruttrice di fit walking Roberta Bruscoli, che ha curato l’organizzazione, e con Sergio Perugini, vicepresidente Uisp, e Giosuè Russo, presidente lega atletica, a fare da apripista in bici, i partecipanti hanno poi iniziato la loro passeggiata per fare ritorno alla partenza dopo un itinerario di circa 8 chilometri. “Il fatto che lo sport possa diventare un mezzo di solidarietà – ha aggiunto Bruscoli – rende una giornata come questa davvero speciale”. Sono stati raccolti 300 euro, un piccolo contributo che però – insieme a tutti gli altri – permetterà di raggiungere l’obiettivo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.