Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima categoria: Monterotondo, Argentario, Castell’Azzara e Paganico tentano la fuga

GROSSETO – Seconda di campionato per la Prima categoria del calcio maremmano. Nel girone D, il Monterotondo tenterà di bissare il successo di sette giorni fa e provare la fuga in graduatoria col match esterno in casa della San Romanese.

Nel gruppo F, stesso obbligo per Argentario, Castell’Azzara e Paganico, che se la vedranno con San Quirico, Alberese e Gracciano. Dopo il ko di sette giorni fa, voglia di riscatto per Pitigliano e Castel del Piano, che dovranno sfruttare il fattore campo contro Montalcino e Mazzola Valdarbia. Fuori casa i novanta minuti di Castiglionese e Scarlino, che se la vedranno con Ponte d’Arbia e Quercegrossa.

Il fischio d’inizio è fissato a domenica alle 15,30.

Il programma della 2a giornata del girone D:
Butese Calcio-Fornacette
Capanne-Colli Marittimi
Certaldo-Casolese
La Cella-Saline
Real Vinci-Montelupo
San Frediano-Castiglioncello
San Romanese-Monterotondo Marittimo
Venturina-Forte Bibbona

La classifica del girone D:
Monterotondo Marittimo, Casolese, Fornacette, Castiglioncello, Real Vinci, Colli Marittimi, Montelupo 3 punti; Saline, San Frediano 1; Capanne, Butese, San Romanese, Forte Bibbona, Certaldo, La Cella, Venturina 0.

Il programma della 2a giornata del girone F:
Alberese-Castell’Azzara
Argentario-San Quirico
Aurora Pitigliano-Montalcino
Castel del Piano-Mazzola Valdarbia
Paganico-Gracciano
Pianella-Amiata
Ponte Arbia-Castiglionese
Quercegrossa-Scarlino

La classifica del girone F:
Argentario, San Quirico, Paganico, Castell’Azzara, Quercegrossa, Gracciano, Mazzola Valdarbia 3 punti; Alberese, Montalcino 1; Amiata, Aurora Pitigliano, Ponte D’Arbia, Castiglionese, Castel del Piano, Scarlino, Pianella 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.