Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ogni sabato un mercato da non perdere: al Parco Centrale i migliori prodotti agricoli

Ogni sabato mattina al Parco centrale si svolge un mercato dei prodotti agricoli del territorio, grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e la Coldiretti

Più informazioni su

 

FOLLONICA – Da alcuni mesi, a Follonica si svolge, ogni sabato mattina al Parco centrale, un mercato dei prodotti agricoli del territorio, grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e la Coldiretti.

Questo mercato consente ai follonichesi ed ai turisti di acquistare direttamente dai produttori, a chilometro zero.

Questa vendita è stata programmata fino a fine anno, quando verrà fatta una verifica per valutare il proseguimento o meno dell’iniziativa.

“L’amministrazione ha accolto di buon grado la collaborazione con Coldiretti” – dice l’assessore Massimo Baldi – anche perché l’iniziativa si sposa con altre messe in campo, come quella del progetto del Parco agricolo. Il nostro intento è valorizzare le nostre eccellenze agroalimentari, e credo che questo indirizzo possa diventare una risorsa importante per tutto il nostro territorio;”.

“Siamo felici di questa esperienza – aggiunge Fiorella Lenzi, presidente della delegazione di Follonica di Coldiretti – portata avanti attraverso “campagna amica” di Coldiretti Grosseto che, da circa un anno, ha aperto una sede a Follonica. I nostri prodotti a km 0 sono un fiore all’ occhiello per il nostro territorio, e l’iniziativa è una sorta di anteprima del progetto parco agricolo, che ci ha visti protagonisti insieme l’Università di Firenze.

Rinnoviamo l’invito il sabato mattina al parco centrale, a tutti i cittadini attenti ai cibi di qualità prodotti in Maremma”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.