Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La grande atletica Under 20 ritorna in Maremma con gli Europei 2017

GROSSETO – Lo spettacolo e l’agonismo della grande atletica ritornano a Grosseto  e in Maremma con gli Europei under 20. L’evento sportivo internazionale si svolgerà fra il 20 e il 23 luglio 2017 nel territorio maremmano allo stadio Zecchini, ma avrà Castiglione della Pescaia con partner per gli allenamenti, previsti al Casa Mora. Dopo essere stato location di eccezione nel 2001, ma anche sede ideale per sessioni di allenamenti di atleti di fama mondiale, il capoluogo maremmano concederà un affascinante bis l’estate prossima, cosa mai accaduta con altre città ospiti della rassegna continentale.

“Grazie a tutti coloro che renderanno possibile questa impresa – ha detto il sindaco Vivarelli Colonna – E’ una grande opportunità per il nostro territorio, grazie alla sua funzione attrattiva per la città come per tutta la Maremma”. “Mancano ‘solo’ trecento giorni – ha detto il presidente della federazione italiana di atletica leggera Alfio Giomi – ma sono già venute delle delegazioni straniere a fare dei sopralloghi, mentre il 20 ottobre verranno quelle di Germania, Gran Bretagna e Francia. Ci sarà bisogno di una grande organizzazione e di grandi aiuti e sforzi economici per questo evento, che però avrà un grande ritorno di pubblico ed incassi. In sei giorni avremo circa 1800 giovani atleti più famiglie, tecnici, fan, per circa trentamila presenze stimate. L’Italia si fregerà di un grande team di atletica leggera, che si presenta come uno dei più forti degli ultimi anni. Da loro ci aspettiamo cose straordinarie e che ci facciano rivivere le emozioni del 2004, con i record di Andrew Howe. L’atletica poi è la disciplina più praticata, la più naturale per il corpo: ovunque può nascere un grande talento. Questa nuova scelta su Grosseto è la riprova del buon lavoro svolto allora e che la città è di nuovo pronta”.

“Grosseto ha sempre risposto positivamente ad eventi simili – ha detto il sindaco di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani – E’ un ruolo importante riconosciuto con merito. Durante gli Europei porteremo alla ribalta internazionale due territori che faranno dello sport elemento di promozione oltre che vetrina di grandi atleti di talento. Siamo convinti dell’importanza di questo evento e siamo a disposizione per gli impegni che si dovranno affrontare, dall’accoglienza agli impianti”.

“Fra Grosseto e l’atletica leggera – ha detto l’assessore allo sport Fabrizio Rossi – c’è un vero sodalizio. Per questo evento ci stiamo già organizzando con investimenti importanti per far sì che atleti, accompagnatori e appassionati possano vivere qui un’esperienza indimenticabile. Grosseto dovrà essere tirata a lucido: è una città che offre tanto e deve essere conosciuta”.

“In Toscana ultimamente solo Grosseto ha ospitato grandi eventi sportivi – ha detto il presidente regionale della Fidal Alessio Piscini – e con grande competenze e capacità. Far tornare qui questo evento significa che c’è un buon ricordo del bel lavoro fatto nel 2001 e nel 2004. Grosseto ha sempre mantenuto questa capacità organizzativa, garantendo grande professionalità e una buona manutenzione degli impianti.L’atletica è un buon investimento di immagine che coniuga agonismo e valore sociale, ottima per l’affermazione dei giovani talenti”.

Un commento infine di Alfio Giomi sul recente no del sindaco di Roma Virginia Raggi ad ospitare le Olimpiadi del 2024: “Speriamo in una nuova delibera, i giochi non sono finiti. E’ una grande occasione che deve essere colta. Sono sorpreso per questa mancanza di capacità di sognare, è un limite culturale grave. Mi auguro che il Consiglio ribalti questa decisione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.