Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano integrato territoriale: a Santa Fiora assemblea pubblica per l’Amiata

Più informazioni su

SANTA FIORA – Appuntamento mercoledì 21 Settembre – ore 21.00 nella Sala del Popolo (Piazza Garibaldi, 25) a Santa Fiora in occasione della riunione pubblica per l’organizzazione di un Pit, piano integrato territoriale sul territorio dell’Amiata denominato Diversità Basic.

I PIT (Progetti Integrati Territoriali) prevedono l’aggregazione di soggetti pubblici e privati mediante l’adesione ad un Accordo Territoriale finalizzato alla soluzione di specifiche problematiche ed all’attuazione di strategie per la mitigazione o all’adattamento ai cambiamenti climatici. Le problematiche sono relative alle seguenti tematiche:

  • protezione del territorio dal dissesto idrogeologico e resilienza ai cambiamenti climatici;
  • gestione e tutela delle risorse idriche;
  • biodiversità e miglioramento dello stato di conservazione delle aree ad alto valore naturalistico;
  • mantenimento del paesaggio rurale toscano, recupero di aree degradate per dissesto o

abbandono, salvaguardia del paesaggio storico;

  • diversificazione mediante le Fonti Energetiche Rinnovabili (FER).

Tutti coloro che sono interessati, possono chiedere di entrare a far parte del Progetto, sia come “Partecipanti diretti”, che come “Partecipanti indiretti”.

I “Partecipanti diretti” sono i soggetti che intendono aderire al progetto realizzando degli investimenti nel PIT, quali beneficiari dei contributi pubblici previsti dal Programma di Sviluppo Rurale della Regione Toscana (PSR 2014-2020). GenomAmiata, come capofila del progetto, coordinerà l’attività dei partecipanti.

Il bando rappresenta un’opportunità rilevante per il territorio Amiatino, sia per le imprese agricole, che per i semplici possessori di fondi agricoli, con contributi a fondo perduto dal 40% al 100% a valere sulle seguenti sottomisure del PSR 2014-2020 della Regione Toscana.

La scadenza del progetto è lunedì 31 ottobre 2016, salvo proroghe.

Per tutte le informazioni sulle opportunità legate al PIT e per conoscere le modalità di adesione, prendere contatto quanto prima con l’Associazione capofila, telefonicamente o tramite fax al n. 0564/965258, o per posta elettronica all’indirizzo info@genomamiata.org.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.