Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Explore Maremma walking Festival: a piedi alla scoperta della nostra terra

Grande successo e partecipazione per l’edizione 2016. L’evento si ripete il prossimo fine settimana, dal 23 al 25 settembre

Più informazioni su

MANCIANO – Grande successo e partecipazione per l’edizione 2016 Explore Maremma Walking Festival che si è svolto nello scorso weekend a Manciano e su tutto il territorio maremmano e che si ripeterà il prossimo fine settimana dal 23 al 25 settembre. L’amministrazione comunale di Manciano e di Ischia di Castro, in provincia di Viterbo hanno realizzato un percorso naturalistico che unisce i due musei civici delle due città, passando per l’Eremo di Poggio Conte.

Per inaugurare il tracciato è stata organizzata una visita guidata all’Eremo e una al museo civico archeologico di Ischia di Castro dove è esposto il ciclo di affreschi sacri, raffiguranti gli apostoli, provenienti dal romitorio. Aspetto di fondamentale importanza è che sono stati collegati due musei in regioni diverse, grazie alla volontà delle due amministrazioni. In un’ottica di riforma costituzionale del titolo V è un tema interessante.

“L’escursione a Poggio Conte e al museo di Ischia di Castro con apertura di un sentiero che lo unisce al museo di Manciano – spiega l’assessore al Turismo del Comune di Manciano, Giulio Detti – è un grande progetto portato avanti dal nostro Comune insieme a quello di Ischia di Castro con lo scopo di rendere fruibile una meraviglia a pochi chilometri da Manciano. L’inaugurazione del percorso escursionistico fra i musei di Manciano ed Ischia di Castro è stato un momento molto importante per le nostre comunità ed estremamente interessante dal punto di vista turistico. In questi anni abbiamo lavorato molto sulla nostra rete di sentieri ed adesso stiamo proseguendo il progetto cercando di connetterci ai comuni vicini e ai tracciati a lunga percorrenza, come quello della via Francigena. Aver creato un collegamento con l’Eremo di Poggio Conte, una delle meraviglie naturalistiche ed archeologiche più belle della Maremma e con il museo di Ischia dove sono esposti gli affreschi del romitorio è un grande obiettivo raggiunto, che dimostra come è possibile interconnettere territori vicini, anche se su regioni diverse. La nostra rete di percorsi si allarga e si instaurano, così, collaborazioni con la Tuscia. Questo è lo sviluppo turistico che ci garantirà un futuro”.

“Explore Maremma Walking Festival – parla il sindaco di Manciano, Marco Galli – è un’iniziativa nata da qualche anno, pensata per valorizzare al massimo le potenzialità di questo territorio, nel quale il paesaggio incontaminato e quasi selvaggio nasconde spesso luoghi magici e nascosti, rovine, antichi luoghi di culto, fortezze. Natura, storia e archeologia sono dunque i temi centrali su cui la nostra amministrazione insieme a quella di Ischia di Castro sta lavorando per dare valore a questo territorio e alla sua gente”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.