Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mensa scolastica, Forza Italia: «deve essere sempre garantita»

Più informazioni su

GROSSETO – Rendere disponibile il servizio mensa delle scuole follonichesi anche nelle prime due settimane di lezione. Un provvedimento che si rende più che mai necessario e per il raggiungimento del quale Forza Italia vuole sensibilizzare l’amministrazione comunale del Golfo.

«Tante infatti – spiega Sandro Marrini, capogruppo in consiglio comunale – sono le segnalazioni arrivate al nostro partito dalle famiglie, tutte mirate a far conoscere il malcontento diffuso tra i genitori-lavoratori che non sanno come organizzarsi in questo primo periodo di scuola, che tra l’altro è anche quello più difficile perché molti studenti si trovano a prendere le misure con nuove abitudini. Abitudini che con questo tipo di organizzazione, che prevede l’inizio in ritardo del servizio mensa, devono cambiare più volte nell’arco dei primi quindici giorni».

«Sappiamo inoltre che il malcontento è talmente grande che tra i genitori si pensa di organizzare una raccolta firme, una petizione di protesta per convincere l’amministrazione a intervenire. Chiediamo quindi alla giunta del sindaco Andrea Benini di prendere in considerazione l’argomento, approfondendolo e magari trovando soluzioni per i prossimi anni scolastici. Bisogna andare incontro alle esigenze delle famiglie. In queste settimane c’è chi ha dovuto fare ricorso alle baby-sitter o alle scuole materne private, non potendo contare sulla possibilità di lasciare i ragazzi a mangiare nei plessi di appartenenza. Si tratta anche di un’ulteriore spesa da affrontare per chi di soldi ne sborsa già molti. La domanda è quindi rivolta alla giunta: si può fare qualcosa per evitare questo disagio che riguarda centinaia di famiglie? Si sono studiate altre soluzioni? A nostro parere sarebbe importante assicurare il servizio mensa fin dal suono della prima campanella».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.