Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Farfalle tornano a “casa”: a Follonica gran galà dopo le olimpiadi fotogallery

Giovedì 22 settembre alle ore 21 si svolgerà, al PalaGolfo di Follonica, il Gran Galà della Squadra nazionale di ginnastica ritmica, per festeggiare quattro anni di successi, coronati dall’Olimpiade di Rio. Tanti gli artisti presenti alla serata che hanno deciso di omaggiare le splendide Farfalle Azzurre.

Più informazioni su

FOLLONICA – Non poteva che essere Follonica la sede del galà per festeggiare la squadra nazionale di ginnastica ritmica, dopo la meravigliosa e sofferta esperienza dell’Olimpiade di Rio che purtroppo non ha reso onore alle nostre Farfalle, ma che, forse proprio per questo, le ha ancora di più avvicinate con affetto sincero alla nostra Città.

«Devo dire che organizziamo questo Gala – ha spiegato l’allenatrice Emanuela Maccarani – a chiusura di un ciclo molto importante e bello che doveva essere necessariamente celebrato con una festa in grande stile questa volta a Follonica, nostra Città adottiva.

Tutte e dieci le ginnaste del centro tecnico, come già accaduto per il Gala di Desio, si esibiranno sulla note della musica dal vivo e, anche in questa occasione, ci sarà la sinergia fra diverse forme artistiche, dalla danza, alla musica, alle video proiezioni».

«L’amministrazione comunale di Follonica – ha dichiarato il Sindaco Andrea Benini – vuole rendere omaggio alla squadra nazionale di ginnastica ritmica e festeggiare comunque il quarto posto dei Giochi.

Sarà la giusta occasione per rivolgere il nostro plauso alla grande responsabilità che hanno saputo sostenere e dimostrare sulla pedana di Rio; tutta Follonica ha sostenuto le nostre Farfalle ed era giusto che la festa per loro si svolgesse qui».

La serata al Palagolfo si svolgerà in una emozionante atmosfera da grande spettacolo: le Farfalle di esibiranno sulla musica suonata e cantata dal vivo dal soprano Olga Angelillo, dalla giovane cantante Federica Bensi, dal maestro di pianoforte Luca Ratti, dal cantautore Erminio Sinni, dal maestro di arpe celtiche Vincenzo Zitello e dalla voce recitante di Alessandro Spinicci.

Il ricavato dell’ingresso della serata, ad offerta, sarà devoluto alle popolazioni terremotate del Lazio e delle Marche.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.