Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Photografando 2016: a Massa in mostra gli scatti di Marco Milillo e Mario Vidor fotogallery

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA –  Tornano le fotografie e le lezioni dei più grandi maestri internazionali a Massa Marittima con “Photographando 2016” organizzato dal Gruppo Fotografico Massa Marittima, dal Comune di Massa Marittima con il patrocinio della FIAF ( Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) che si è aperto ieri al Palazzo dell’Abbondanza. Un evento che rientra nel programma del Toscana Foto Festival che rispetto al passato non ha più una sola edizione in luglio, ma si allunga nell’arco di tutto l’anno con  suoi eventi. In programma fino al 26 settembre mostre, incontri e workshop. Le mostre sono tre: gli spettacolari scatti di Mario Vidor sono raccolti ne “La Nuvola Perfetta” mentre le immagini suggestive e i nudi di Marco Milillo in  “Supernatural la Perouse”.

La terza mostra sarà una collettiva dei soci del Gruppo Fotografico Massa Marittima. Per quanto riguarda gli altri eventi in programma venerdì 23 settembre ci sarà l’incontro con Giovanni Bencini, un fotografo naturalista dei luoghi più importanti della Toscana, apprezzato per la sua decennale esperienza.

La manifestazione rientra nel programma del Toscana Foto Festival 2016, “Abbiamo organizzato questo evento nell’ambito della rinnovata collaborazione tra il nostro gruppo,  il Comune e il Toscana Foto Festival – spiega Massimo Pelagagge presidente del Gruppo Fotografico Massa Marittima – mettendo insieme Mario Vidor, un fotografo di fama internazionale e grande amico e collaboratore del Gruppo Fotografico e del Toscana Foto Festival, con il quale ha esposto mostre dal 1997 al 2012 e un nome emergente della fotografia italiana come Marco Milillo. In più presentiamo i bellissimi lavori di Giovanni Bencini, un fotografo molto conosciuto a livello locale ma che merita una ribalta più ampia e sono sicuro che sarà una scoperta e una piacevole sorpresa per tutti”.

“Nell’ambito della rinnovata formula del Toscana Foto Festival che punta ad un legame più stretto con il territorio e una rassegna che dura tutto l’anno – ha sottolineato Marco Paperini assessore alla cultura del Comune di Massa Marittima – per noi è molto importante aver recuperato il rapporto con il Gruppo Fotografico e questa bella manifestazione si colloca perfettamente in questo contesto”.  Le mostre sono aperte ad ingresso libero dal lunedì al sabato dalle 17 alle 19,30 e la domenica anche dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19,30. Tutte le info su www.fotografitoscani.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.